Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

7 Maggio 2021 | Attualità

Strada dedicata a un gerarca fascista cambia nome grazie a Pif

La giunta comunale di Vairano Patenora ha accolto la proposta del conduttore e regista e ha deciso di cambiare la denominazione della strada, che adesso sarà dedicata al giornalista Giancarlo Siani.

“Quando sono diventato padre ho capito che i genitori hanno due compiti fondamentali. Il primo è quello di difendere il proprio figlio dalla malvagità del mondo; il secondo è quello di aiutarlo a riconoscerla”: così recita il giornalista, conduttore, scrittore e regista Pif (Pierfrancesco Diliberto) nella scena finale del suo film del 2013 La mafia uccide solo d’estate. 

Un impegno, quello di portare a conoscenza della malvagità, a cui Pif da sempre si dedica con leggerezza e ironia attraverso film, inchieste e racconti. E così, quando ha scoperto che in un piccolo paese della provincia di Caserta, Vairano Patenora, c’era una strada dedicata a Giuseppe Bottai, gerarca fascista e tra i maggiori collaboratori di Mussolini, ha iniziato la sua ennesima lotta. 

Il campo di battaglia è stata la trasmissione I sopravvissuti, condotta con Michele Astori su Radio Capital; la vittoria era riuscire a convincere l’attuale giunta comunale a cambiare toponimo. Pochi giorni fa la bella notizia: dopo varie peripezie burocratiche il Sindaco ha annunciato che la strada sarà dedicata a Giancarlo Siani, giornalista napoletano ucciso dalla camorra nel 1986 per il suo lavoro di inchiesta.

Ancora pochi giorni e una nuova targa contribuirà in qualche modo a cancellare una brutta pagina della storia italiana.

di Antonietta Vitagliano

Guarda anche:

Desertificazione

Cop 27 vista da dentro

29In Italia non si parla già più della Conferenza sul Clima dell’Onu numero 27 che si è svolta e chiusa a Sharm el-Sheikh. Ma gli Italiani là presenti assicurano che sia stata davvero importante....
NOIR 32 celebra le Iene

Al Noir in Festival 30 anni di Iene (il film)

30 anni fa Le Iene veniva presentato in Italia al Noir in Festival. Adesso la kermesse celebra quel primo iconico film di Quentin Tarantino con la locandina e una serie di eventi.   Debuttava...

Suore a scuola per comunicare il Vangelo sui social

Le suore provenienti da ogni parte del mondo hanno partecipato al workshop di cultura digitale ‘Pratiche e formati della comunicazione digitale per la vita religiosa’.  A organizzarlo è stata...