Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

4 Aprile 2013 | Attualità

Studente sospeso per un tweet di troppo

Il test scolastico è inutile? Non solo lo scrive sul test medesimo, ma ne approfitta per twittarlo e diffonderlo in rete . La bravata tecnologica è costata a uno studente texano la sospensione dalla scuola. Il ragazzo, in vista dell’ammissione all’università, è stato chiamato, insieme ai compagni, a rispondere alle domande di un test attitudinale . La prova non avrebbe influito, comunque, sulla sua ammissione all’università e il giovane ha ritenuto inutile perdere il suo tempo a studiare un qualcosa che non gli sarebbe mai servito. Sulla pagina della prova ha quindi scritto a chiare lettere ” Ho da studiare cose serie, non queste inutili cretinate, Yolo ” (l’acronimo di “ you only live once” , cioè “ si vive una volta sola”) . Dopo aver espresso il suo atto di ribellione al sistema il ragazzo ha preso il telefonino, ha fotografato la pagina e ha  twittato l’immagine . Risultato:  sospensione di quattro giorni e annullamento della prova per violazione della sicurezza scolastica.

Guarda anche:

Birra "Era Pane"

Era pane, ora è Birra. Il progetto di una famiglia italiana

Non è un semplice birra artigianale, ma molto di più. Si chiama "Erapane" del brand Cerchi nel Pane prodotta dal panificio Rizzato, una bottega storica di Lugo di Ravenna. Dentro a questa produzione...
Lucio Fontana_Ambiente spaziale a luce rossa

Retrospettiva su Lucio Fontana in Corea del Sud

Al Sorol Art Museum opere realizzate dall'artista spazialista tra il 1949 e la fine degli Anni Sessanta I celeberrimi buchi, tagli e non solo: per la prima volta le opere di Lucio Fontana arrivano...
SINALUNGA_VEDUTADELCENTRO_LIB_ALESSIOGRAZI

Turismo: piccolo è bello, lo certifica la Bandiera Arancione del TCI

Il Touring Club Italiano ha assegnato durante la Borsa Internazionale del Turismo (BIT), le 281 Bandiere Arancioni del triennio 2024-2026, confermandone 277 sottoposte alla verifica triennale e...