Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

16 Luglio 2008 | Attualità

Studios uniti nella campagna contro il fumo

L’Entertainment industry foundation (Eif) ha riunito le maggiori case di produzione di Hollywood per dare vita a una campagna contro il fumo che sarà distribuita insieme a milioni di dvd indirizzati agli spettatori più giovani.  Paramount Pictures, Sony Pictures Entertainment, Twentieth Century Fox, Universal Pictures, The Walt Disney Company e Warner Bros: questi gli studio che si faranno promotori dell’iniziativa introducendo gli spot di 30 secondi, prodotti dalla California health and human services agency, in testa ai dvd.  Gli spettatori sono inoltre invitati a visitare il sito tobaccofreeca.com per ricevere ulteriori informazioni sui rischi che derivano dalle sigarette.  “Si tratta di un passaggio importante per l’industria dell’intrattenimento che ha sempre considerato l’influenza del tabacco all’interno delle produzioni cinematografiche. Con questa iniziativa vogliamo promuovere i benefici che si traggono dall’abbandono del fumo e incoraggiare i genitori a dialogare con i nostri figli rispetto a questo problema” ha spiegato Kim Belshe, segretaria della California health and human service.  “Lo stato della California si è rivelato un ottimo partner, producendo molte campagne di successo. Il California’s Tobacco Control Program ha aiutato la comunicazione indirizzata ai giovani, siamo fieri di aver partecipato a questa collaborazione” ha aggiunto Lisa Paulsen, presidente e amministratore delegato di Eif.

Guarda anche:

A Torino le navette viaggiano da sole

Il progetto pilota ha lo scopo di offrire, per la prima volta in una città italiana, un trasporto pubblico flessibile lungo un percorso sperimentale di circa 2 km. Il processo sarà ufficializzato...

Dart contro l’asteroide:  arrivano le immagini dal mini-satellite tutto made in Italy 

E’ la prima volta che il genere umano modifica lo stato orbitale di un corpo celeste. A fotografare questa unicità nella storia dello spazio è stato uno strumento realizzato da una squadra di...

l gran rifiuto dell’Italia

Da uno studio statistico pubblicato da Eurostat, dal 2004 al 2020 la quantità di rifiuti riciclati è aumentata in modo significativo: da 870 milioni di tonnellate nel 2004 ai 1.221 milioni di...