Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

4 Gennaio 2013 | Attualità

Tarantino, il prossimo film ambientato durante la Seconda guerra mondiale

Un mix tra Bastardi senza gloria e Django Unchained: è il prossimo progetto cinematografico di Quentin Tarantino, titolo provvisorio Killer Crow, ambientato nel 1944 dopo lo sbarco in Normandia. “La mia idea originale per Bastardi senza gloria – rivela Tarantino – era quella di creare una storia più ampia in cui includere una storia più piccola. Si trattava di un gruppo di soldati di colore che venivano fregati dall’esercito americano e finivano per arrabbiarsi. Come Aldo Raine (Brad Pitt) e i Bastardi, anche loro iniziavano a uccidere soldati bianchi lungo la strada per raggiungere la Svizzera”. E aggiunge: “Questa storia doveva far parte del film. Inizialmente volevo fare una miniserie e poi ho deciso di farne un film. Ho già scritto gran parte della sceneggiatura e ora devo solamente scrivere la seconda parte”.

Guarda anche:

La Specola - immagine dal sito ufficiale

Riapre la Specola, il più antico museo scientifico d’Europa

L'istituzione fiorentina propone 13 nuove sale su cere botaniche e minerali. Fu la sede della prima officina ceroplastica in città Nel giorno del suo compleanno numero 249 ha riaperto al pubblico la...
Simona Molinari - press office

Callas Tribute Prize NY assegnato a Simona Molinari

La cantante napoletana riceverà il prestigioso riconoscimento internazionale il 7 marzo, in vista della festa della Donna. La cantante Simona Molinari è stata insignita del Callas Tribute Prize NY....

L’UNESCO ha designato Bolzano Città Creativa della Musica

Con le 55 nuove realtà di tutto il mondo entrate a far parte del club delle Città Creative UNESCO, la Rete ne conta adesso 350 in oltre cento Paesi, che rappresentano sette settori creativi:...