Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

9 Marzo 2006 | Economia

TELECOM ITALIA E TI MEDIA PREVEDONO UN TRIENNIO POSITIVO TRA IL 2006 E IL 2008

TI Media chiude il 2005 con un utile netto consolidato di 800,9 milioni di euro e ricavi a 179,8 milioni (+16,4%). Il risultato operativo si è attestato a -129,8 milioni (-93,3 milioni nel 2004). La posizione finanziaria netta è positiva per 436,1 milioni. Nel periodo 2006-2008 TI Media prevede una crescita media dei ricavi pari al 25% annuo, investimenti per 250 milioni, Ebitda positivo nel 2008. Nel triennio 2006-2008 il gruppo Telecom Italia prevede di realizzare una crescita dei ricavi tra il 3 e il 4%. Sono previsti investimenti industriali compresi tra i 13 e i 14 miliardi, di cui il 70% per l’innovazione e lo sviluppo. L’indebitamento finanziario netto della società guidata da Marco Tronchetti Provera sarà a fine 2007 di circa 33,5 miliardi.

Guarda anche:

Turismo: i numeri delle vacanze estive

Il 2022 registra un +35% di presenze rispetto al 2021. 9 italiani su 10 trascorreranno le ferie estive in Italia. Ci saranno più di 92 milioni di arrivi e quasi 343 milioni di presenze tra italiani...
rapporto

Rapporto benessere equo e sostenibile 2021: l’Italia post pandemia 

Il rapporto Bes 2021 'Il benessere equo e sostenibile in Italia’ diffuso dall'Istat fa una fotografia della società italiana nell'anno appena trascorso. Dall'aumento del lavoro da remoto, al numero...

Italiani tra gli europei meno propensi a rinunciare al contante

Italiani ancora dipendenti dal contante. Nonostante tutte le migliorie adottate nel campo del digitale e delle piattaforme. il Paese è tra i trenta peggiori per incidenza del contante sull’economia....