Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

25 Marzo 2008 | Attualità

Telespettatori tra serie tv ed eventi

Dopo lo sciopero degli sceneggiatori i telespettatori torneranno a guardare i loro programmi preferiti? In America la stagione televisiva 2008 si preannuncia ricca di importanti appuntamenti tra cui i giochi olimpici, le elezioni presidenziali e “American idol”. Un’indagine di Carat tv ha rilevato che circa il 9% degli spettatori della prima serata ha reagito alla fine dello sciopero guardando più televisione . L’82% non ha modificato le proprie abitudini durante lo sciopero. Rispetto al ritorno alla fruizione di programmi che erano stati sospesi, il 62% afferma che tornerà a vedere gli spettacoli che saranno trasmessi di nuovo tra marzo e aprile. Per quanto riguarda gli eventi speciali, circa la metà degli intervistati (il 48%) ha dichiarato di essere interessata alla visione delle Olimpiadi. Il 55% degli intervistati dichiara che continuerà a guardare i programmi che ama anche se questi non verranno trasmessi fino al prossimo autunno. Il 75% di questa stessa fascia nel frattempo si dedicherà allo zapping e alla visione di programmi simili. Solo il 3% andrà sul web per guardare le repliche e i contenuti speciali relativi alle serie tv amate (interviste, anteprime). Il 5% non ha intenzione di tornare a guardare i programmi che verranno nuovamente trasmessi dopo l’interruzione. Di quest’ultimo gruppo l’11% guarderà i programmi su siti web, altri, invece, guarderanno dvd, usufruiranno di videogames e della programmazione vod. Tra i telespettatori interessati alla visione di eventi speciali: il 92% cercherà materiale informativo sulle Olimpiadi nei programmi tv, il 52% sui notiziari della tv via cavo, il 38% sui giornali.

Guarda anche:

Le sfide di Milano

Una visione di Milano 2030 è evocata nel volume “8tto Racconti di Milano - Verso un nuovo progetto di città”. Edito da Assimpredil Ance di Milano, Lodi, Monza e Brianza, per approfondire, sotto...

Donne e over 65 i bevitori italiani di vino nell’analisi post pandemia

Uno studio dell’agenzia Wine Intelligence traccia il profilo post pandemia del consumatore italiano del vino.  La pandemia ha modificato il profilo del consumatore italiano di vino che è sempre più...

Approvato il Super Green Pass, nuove regole dal 6 dicembre

Obbligo vaccinale e terza dose, estensione dell'obbligo del vaccino a nuove categorie, istituzione del Super Green pass a partire dal 6 dicembre e rafforzamento dei controlli e campagne promozionali...