Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

11 Febbraio 2013 | Attualità

The Voice, è arrivato il momento dell’Italia

“Sarà un programma davvero meritocratico basato sulla voce, prima di tutto. Solo se si possiedono delle reali doti canore si diventa concorrenti. In tempo di crisi le risorse scarseggiano, c’é meno spazio e questo spazio deve essere occupato dai migliori” . Fabio Troiano è il conduttore designato di The Voice of Italy , e parla così del talent show musicale che, dal 7 marzo, per 13 puntate, sbarca sulla Rai 2. Ma il direttore di Rai1 Giancarlo Leone recentemente ha tenuto a far notare ” The voice é un prestito a Rai 2 che ha perso l’Isola dei famosi, ma la seconda edizione si vedrà”. Un talent che ancora prima del debutto insomma fa parlare di sé, del resto è il f ormat televisivo che ha già fatto registrare record di ascolti in 35 Paesi nel mondo. Per l’edizione italiana in giuria quattro tra i più famosi artisti del panorama nazionale, Piero Pelù , Riccardo Cocciante , Noemi e il ritorno di un’icona della televisione, Raffaella Carrà . 

Guarda anche:

Pompei

La tecnologia entra nella storia di Pompei

Nuove iniziative sperimentali per il recupero di reperti del Parco archeologico di Pompei sono realizzate grazie al digitale e alla robotica e con il contributo di realtà italiane e internazionali....
Eustorgio

A Milano nasce il più grande archivio di documenti storici d’Europa

Il Comune di Milano ha approvato la realizzazione del nuovo impianto di archiviazione all’interno della Cittadella degli archivi di Milano. La ricerca dei documenti è affidata a Eustorgio, un robot...

Alimentari, fiore all’occhiello del Paese, i maggiori rincari nel 2022

Il 2022 si apre con un vero e proprio boom di rincari. Non solo l’ennesimo allarme contagi con la galoppante diffusione della variante Omicron in tutta Europa, ma a complicare la vita degli italiani...