Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

20 Marzo 2013 | Attualità

The Voice, gli ingaggi dei giudici sono d’oro

Buio fitto su The voice of Italy , nuovo talent di Rai 2. Quello delle audizioni alla cieca con le quali i giudici scelgono le voci che meritano, senza lasciarsi influenzare dal look. E quello sugli ingaggi. Il talent di 10 puntate ha fatto già gridare alle spese pazze , ma dai piani alti fanno sapere che l’ X Factor Rai era costato di più, e che l’esordio di The voice è andato meglio. Il milione di euro a puntata non finisce tutto nelle tasche dei giudici: la Rai dice che Raffaella Carrà si è accontentata di 40mila euro a puntata, Riccardo Cocciante di 20mila, Pelù di 7,5 e Noemi di soli 5mila euro. Con The voice l’azienda punta a rilanciare Rai 2 ripianando le spese con gli introiti pubblicitari.

Guarda anche:

Genova, Piazza de Ferrari

L’Ocean Race in Italia per la prima volta

La competizione che solca gli Oceani da mezzo secolo sbarca a Genova nel giugno 2023.   Fra gli eventi in calendario per il nuovo anno c’è anche l’arrivo della Ocean Race, che sbarcherà a...
pizza napoletana

Pizza napoletana: approvato marchio di garanzia contro le etichette fake

Non nominare la pizza napoletana invano. Dal 18 dicembre entra in vigore il Regolamento UE che assegna alla ricetta della tradizionale pizza napoletana l’etichetta di Stg, “specialità tradizionale...

Questa volta Sting nella bottle mette il vino e vince il premio “Vignaiolo Verde”

In occasione della presentazione del volume ‘I migliori 100 vini e vignaioli d’Italia 2023’, la guida diretta dal sommelier ex campione del mondo Luca Gardini che seleziona i cento vignaioli tenendo...