Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

7 Marzo 2013 | Economia

Time Warner gioca allo scorporo contro la crisi

Time Warner cambia assetto: il nuovo piano industriale del colosso americano dei media prevede lo scorporo delle attività editoriali , che agiranno da società autonoma. Salta così la trattativa con Meredith Corp., che stava discutendo la fusione del proprio comparto magazine con quello di Tw. “A seguito di un’attenta revisione delle opzioni, riteniamo che la separazione delle attività sarà più vantaggiosa per Time Warner e Time Inc. Lo scorporo completo di Time Inc. garantisce chiarezza strategica e ci consente di concentrarci sulla rete televisiva, sui film e sulle attività di produzione tv” , ha spiegato il presidente del gruppo, Jeff Bewkes, in un comunicato. La compagnia americana ha dunque deciso di focalizzare le proprie attenzioni sui segmenti più redditizi delle proprie attività , quali cinema e televisione, lasciando che la sezione editoriale (che può contare su riviste del calibro di Time e Sport Illustrated ) provi ad uscire per conto proprio dalle sabbie mobile della crisi.

Guarda anche:

Sanremo_vincitori

Festival di Sanremo: sono solo canzonette (?)

A giudicare dai dati diffusi da una ricerca di EY la risposta parrebbe essere no e anche se lo fossero, l’impatto economico è assai elevato: 205 milioni di euro, di cui 77 di valore aggiunto...
Italia ultima per merito in Europa - ph. Marzena7

Italia ultima in Europa per Merito

Secondo il Forum della Meritocrazia questa situazione incide sul calo dell'economia, che in quasi 30 anni ha perso 26 punti percentuali Non basta mettere la parola "merito" nel nome di un ministero...

Città e luoghi d’arte trainano il turismo in Italia anche nel 1° trimestre 2024

L'Osservatorio Turismo Confcommercio-Swg prevede per il primo trimestre 2024 oltre venti milioni di partenze tra gennaio e marzo. Preferiti i soggiorni brevi e le città d’arte. Dopo la ripresa...