Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

23 Febbraio 2006 | Economia

TIME WARNER: RAIDER ICHANN RINUNCIA A PIANO DI SCISSIONE, I SOCI SONO OSTILI

Carl Icahn sembra aver rinunciato al proposito di prendere il controllo di Time Warner. Il raider a capo della cordata di investitori che ha quasi il 6% del capitale del colosso media Usa presenterà una lista di 5 candidati per il board all’assemblea di primavera e non più 14. Inoltre, il suo progetto di dividere Time Warner in quattro società distinte non è piaciuto molto ai principali azionisti. La suddivisione delle attività tv e cinematografiche, di quelle Internet (Aol), dell’editoria e della tv via cavo (Time Warner Cable) per i principali soci rischia di dissolvere il gruppo. Nei prossimi giorni saranno resi noti i termini di un nuovo accordo tra Ichann e il numero uno di Time Warner Richard Parsons.

Guarda anche:

Turismo: i numeri delle vacanze estive

Il 2022 registra un +35% di presenze rispetto al 2021. 9 italiani su 10 trascorreranno le ferie estive in Italia. Ci saranno più di 92 milioni di arrivi e quasi 343 milioni di presenze tra italiani...
rapporto

Rapporto benessere equo e sostenibile 2021: l’Italia post pandemia 

Il rapporto Bes 2021 'Il benessere equo e sostenibile in Italia’ diffuso dall'Istat fa una fotografia della società italiana nell'anno appena trascorso. Dall'aumento del lavoro da remoto, al numero...

Italiani tra gli europei meno propensi a rinunciare al contante

Italiani ancora dipendenti dal contante. Nonostante tutte le migliorie adottate nel campo del digitale e delle piattaforme. il Paese è tra i trenta peggiori per incidenza del contante sull’economia....