Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

23 Giugno 2014 | Economia

Twitter condivide la tv con SnappyTv

Twitter ha acquisito SnappyTv, start-up californiana che offre un servizio di montaggio rapido per creare brevi clip di programmi televisivi appena andati in dona e condividerli in tempo reale sui social network e online.  Il valore economico dell’affare non è stato reso noto ma l’accordo completa la collaborazione iniziata da tempo tra il micro-blog e la piccola compagnia americana, fondata nel 2010 da Mike Folgner, Ryan Cunningham e Stephen Weibel, ex dipendenti di Yahoo!. SnappyTv verrà inglobato in Twitter per volere del patron Jack Dorsey, che sta provando a fare del sito 2.0 un vero e proprio secondo schermo: l’idea è quella di sfruttare l’utilizzo ormai consolidato del social network per commentare in diretta i programmi e gli eventi tv e permettere agli utenti di comporre un video degli stessi, così da incrementare le attività degli iscritti e il tempo speso da ciascuno sulle pagine del sito. Il tutto, ovviamente, mira all’aumento degli investimenti pubblicitari sulla piattaforma (da parte delle aziende ma anche degli stessi broadcaster) , che dopo la quotazione in Borsa ha patito i contraccolpi di un bilancio negativo e dell’assenza di prospettive certe di profitto. Twitter piace molto al pubblico e sui suoi account avviene il 95% del chiacchiericcio sulla televisione perpetrato online (dati BLuefin Labs): mescolare le due cose e provare a guadagnarci sembrava la mossa più logica.

Guarda anche:

Turismo: i numeri delle vacanze estive

Il 2022 registra un +35% di presenze rispetto al 2021. 9 italiani su 10 trascorreranno le ferie estive in Italia. Ci saranno più di 92 milioni di arrivi e quasi 343 milioni di presenze tra italiani...
rapporto

Rapporto benessere equo e sostenibile 2021: l’Italia post pandemia 

Il rapporto Bes 2021 'Il benessere equo e sostenibile in Italia’ diffuso dall'Istat fa una fotografia della società italiana nell'anno appena trascorso. Dall'aumento del lavoro da remoto, al numero...

Italiani tra gli europei meno propensi a rinunciare al contante

Italiani ancora dipendenti dal contante. Nonostante tutte le migliorie adottate nel campo del digitale e delle piattaforme. il Paese è tra i trenta peggiori per incidenza del contante sull’economia....