Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

13 Luglio 2006 | Innovazione

UE PRESENTA REGOLAMENTO PER RIDURRE FINO AL 70% TARIFFE ROAMING INTERNAZIONALE

La Commissione Ue ha presentato un regolamento che mira a ridurre fino al 70% il costo dell’uso dei telefoni cellulari all’estero. Obiettivo è garantire che i prezzi pagati dagli utenti per i servizi di roaming all’interno dell’Ue non siano ingiustificatamente più alti di quelli praticati per le chiamate nazionali applicando il meccanismo del ‘mercato domestico europeo’. Il metodo utilizzato per conseguire la riduzione delle tariffe all’ingrosso che gli operatori si addebitano tra loro si basa sulle tariffe di connessione delle chiamate mobili a partire da altre reti domestiche e garantisce all’operatore di rientrare sempre nei costi di fornitura dei servizi di roaming. Per i prezzi ai consumatori, gli operatori saranno autorizzati ad applicare ai costi all’ingrosso un ricarico al dettaglio che può arrivare fino al 30%. La Commissione Ue ha chiuso 18 casi relativi a procedimenti contro stati membri che violavano le regole europee sulle tlc, ma che si sono adeguati, e ne ha aperti altri cinque.

Guarda anche:

Riprodotto un naso con stampa in 3D al Meyer di Firenze

L'intervento è avvenuto nell’ospedale pediatrico Meyer di Firenze su un bimbo di 5 anni nato con un grave problema alla piramide nasale a causa di una complicanza post partum. La progettazione della...
Software Dop italiane più green - IlonaBurschl

Un software made in Italy aiuta le DOP Italiane a essere sempre più green

Si tratta del primo Sistema di Supporto alle Decisioni Ambientali ed è stato messo a punto da Politecnico di Milano, il suo spin off Enersem e Cattolica di Piacenza. Rendere più sostenibile la...
vegetali - Nika_Akin

L’Erbario centrale italiano di Firenze diventa digitale

Oltre due milioni di campioni vegetali, cui si aggiungono i 2 milioni provenienti da altre collezioni. Diventeranno file entro l'agosto 2025, grazie a 7 milioni di finanziamento. Trasformare...