Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

26 Marzo 2007 | Attualità

Un britannico su 10 vittima di frodi online

In Gran Bretagna un internauta su 10 è stato vittima di frodi online lo scorso anno, con una perdita media di 875 sterline a testa, secondo YouGov. Il 6% degli internauti è rimasto vittima di frodi mentre acquistava online, e il 3% ha subito frodi legate a operazioni bancarie e con carte di credito. Un quinto del campione dice di avere risposto a messaggi spam e il 10% ha cliccato su un link internet contenuto in un’e-mail spam. Il 5% degli intervistati ha ammesso di usare le stesse password per tutti i siti. “Abbiamo bisogno che gli utenti adottino le stesse precauzioni basilari quando usano internet di quando eseguono delle transazioni tradizionali, come non condividere dettagli o password dei conti bancari”, ha affermato il funzionario governativo Pat McFadden.

Guarda anche:

Laura Pausini festeggia 30 anni di tour

La cantante ha annunciato due date, presto divenute cinque, che lanceranno il suo world tour a partire dall’estate 2023. Non c'è due senza tre e il quarto vien da sé… Ma alla Pausini non basta e dà...

Agricoltura 4.0, nel 2023 arriva la svolta

Più energia e meno impatto ambientale, grazie all’intelligenza artificiale in campo agricolo che il progetto europeo Symbiosyst – in cui sono coinvolti 18 partner tra cui per l’Italia l’Enea –...
Dolci italiani

Italia sempre più forte con la dolcezza

Da un lato il terzo posto alla Coppa del Mondo di Pasticceria; dall’altro il primo alle selezioni per la Gelato World Cup 2024. Quando a Rimini si svolge il Sigep (Salone Internazionale di...