Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

26 Aprile 2021 | Ambiente

Un milione di api arriva a Milano per impollinare i fiori della città

L’apiario più grande d’Italia arriva a Milano grazie al progetto #BeeGreen che prevede la messa a dimora di 17 nuove arnie realizzate da artisti internazionali, per un totale di più di un milione di nuove impollinatrici che ripopoleranno la città.

Il progetto è stato lanciato dal magazine femminile Donna Moderna in occasione dell’EarthDay e mette insieme anche  artisti internazionali e artigiani locali per ideare e realizzare le dimore delle nuove cittadine che andranno ad abbellire la città di Milano precisamente presso il parco di Cascina Merlata e il Giardino di San Faustino a Milano.

Un progetto di tutela dell’ambiente e della biodiversità ma anche dell’artigianalitàcreatività e design: tutte le arnie sono state ideate e realizzate da artisti internazionali, dipinte a mano da artigiani del territorio e realizzate in eco-design con materiali da riuso.

L’impegno sociale del progetto continua con il contest social “Balconi Fioriti”, lanciato dal magazine che invita la propria community a piantare un fiore sui propri balconi, rendendoli così una vera e propria oasi per dare il benvenuto alle nuove impollinatrici. L’iniziativa andrà avanti fino settembre 2021 con il #BeeGreen Honey Day, giorno in cui verrà celebrato il raccolto del miele prodotto dalle api.

Un progetto che si sposa con quello già avviato al Parco Nord, un ampio polmone verde che abbraccia la parte settentrionale della città, che prevede la predisposizione del terreno per una strada fatta di fiori per api e farfalle lunga tre chilometri e mezzo. L’idea è proprio quella di ricreare l’habitat naturale per questi insetti riportando il loro ronzio e battito d’ali a ripopolare i prati della città.

Due iniziative che si impegnano nella tutela di una specie, oggi sempre più a rischio, fondamentale sia per la protezione della biodiversità sia per il ruolo svolto come “sentinelle dell’ambiente“. Le api sono un’efficace mezzo attraverso il quale monitorare il livello di inquinamento atmosferico, perciò la loro presenza in città rappresenta una garanzia della qualità dell’aria che respiriamo.

Di Serena Campione

 

 

api_Milano

Guarda anche:

De Castillia 23 by Progetto CRM - il parco

Da Chicago un premio al palazzo italiano ecosostenibile

Mangia-smog e auto-pulente con acqua piovana, una costruzione in zona Isola a Milano conquista l’Award of Excellence 2022, assegnato dal Council on Tall Buildings and Urban Habitat.   Un...

Venduto l’ex scalo ferroviario di Porta Romana a Milano, ospiterà il Villaggio Olimpico

L’ex scalo ferroviario milanese di Porta Romana è stato venduto per 180 milioni di euro da FS Sistemi Urbani, società capofila del Polo Urbano del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane. A comprarlo...

L’Oceano Artico potrebbe essere privo di ghiaccio in estate già dal 2050

Studiare le variazioni climatiche del passato è importante per comprendere meglio le presenti e sviluppare modelli per il futuro. Lo conferma uno studio condotto dal CNR in collaborazione con...