Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

9 Marzo 2006 | Innovazione

UNA CAMPAGNA PER JILL CARROLL

Il “Christian Science Monitor” ha lanciato una campagna sulle tv irachene per dare un contributo alla liberazione della propria giornalista Jill Carroll, nelle mani di rapitori iracheni da oltre due mesi. Il messaggio registrato del giornale statunitense è stato trasmesso dalla tv di stato Iraqiya-Tv e dall’emittente privata Sharqiya. Il messaggio si apre con la scritta “Per favore aiutateci a liberare la giornalista Jill Carroll”. Seguono le foto della Carroll, compresa una nel quale indossa il velo islamico, e una voce che spiega chi è Jill carroll. Secondo il “Christian Science Monitor” la campagna è un modo per far conoscere alla gente irachena il volto della giornalista. Intorno alla giovane reporter è calato il silenzio e nulla si sa sulla sua sorte: l’ultimatum stabilito dai rapitori è scaduto il mese scorso.

Guarda anche:

Tennis: ecco chi sono i top influencer italiani

Chi sono i tennisti italiani che hanno più successo anche fuori dal campo? La classifica ha come parametro l’engagement rate, ovvero la percentuale di ingaggio con gli utenti che gli sportivi hanno...

Plogging voce del verbo correre per l’ambiente

Sport e ambiente, binomio che coniuga due aspetti fondamentali per il benessere delle persone: l’attività fisica e il contatto con la natura. È questa la mission del primo Giro d’Italia di plogging...
lancio del razzo Falcon 9

Il lancio del razzo Falcon 9 con a bordo l’astronauta Samantha Cristoforetti  

È partita la missione spaziale Crew-4, della quale fa parte Samantha Cristoforetti, astronauta italiana dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa) che sarà impegnata per quasi sei mesi sulla Stazione...