Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

30 Ottobre 2007 | Attualità

Usa: arriva la competizione per la tv via cavo

La Federal Communications Commission statunitense sta prendendo in considerazione un provvedimento che incoraggi la competizione fra gli operatori via cavo. La nuova proposta, varata dal presidente della Fcc Kevin Martin, prevede l’eliminazione dei contratti in esclusiva con gli appartamenti, da parte di compagnie come Comcast e Time Warner, a favore di una maggiore possibilità di scelta dei residenti.  L’applicazione di questa proposta aiuterebbe l’entrata nel settore di altri provider di video, come le società di telecomunicazioni Verizon Communications e At&t. Secondo le indiscrezioni del “Times”, i rappresentanti delle società via cavo che andrebbero a perdere gli accordi esclusivi hanno già minacciato il ricorso in appello se il provvedimento dovesse concretizzarsi.

Guarda anche:

Le sfide di Milano

Una visione di Milano 2030 è evocata nel volume “8tto Racconti di Milano - Verso un nuovo progetto di città”. Edito da Assimpredil Ance di Milano, Lodi, Monza e Brianza, per approfondire, sotto...

Donne e over 65 i bevitori italiani di vino nell’analisi post pandemia

Uno studio dell’agenzia Wine Intelligence traccia il profilo post pandemia del consumatore italiano del vino.  La pandemia ha modificato il profilo del consumatore italiano di vino che è sempre più...

Approvato il Super Green Pass, nuove regole dal 6 dicembre

Obbligo vaccinale e terza dose, estensione dell'obbligo del vaccino a nuove categorie, istituzione del Super Green pass a partire dal 6 dicembre e rafforzamento dei controlli e campagne promozionali...