Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

29 Aprile 2013 | Economia

Via libera all’aumento di capitale per Rcs

Il Consiglio di amministrazione di Rcs Mediagroup ha approvato i conti trimestrali della compagnia, acconsentendo all’agognato aumento di capitale. L’editore del Corriere della Sera potrà contare sull’emissione di nuove azioni di risparmio (in due tranche) per un totale di 400 milioni di euro, mentre entro il 2015 arriveranno altri 200 milioni. Il Cda ha però registrato il niet di Diego Della Valle e Gilberto Benetton , che hanno spiegato in una lettera i motivi del loro voto contrario all’aumento di capitale. I due industriali, detentori rispettivamente dell’8,6% e del 5% del gruppo, hanno criticato l’eccessiva agevolazione verso i creditori a discapito degli azionisti. Da parte sua, l’amministratore delegato Scott Jovane ha espresso fiducia nel futuro, scongiurando ulteriori perdite. La compagnia non dovrebbe dunque ricorrere ad altri piani di emergenza : i 497 milioni di rosso accumulati tra gennaio 2012 e marzo 2013 saranno appianati con l’aumento di capitale, mentre le spese saranno tagliata attraverso la dismissione di gran parte della divisione magazine. Le dieci testate indicate come sacrificabili al momento non hanno ricevuto offerte d’acquisto interessanti e rischiano perciò la chiusura definitiva.

Guarda anche:

Città e luoghi d’arte trainano il turismo in Italia anche nel 1° trimestre 2024

L'Osservatorio Turismo Confcommercio-Swg prevede per il primo trimestre 2024 oltre venti milioni di partenze tra gennaio e marzo. Preferiti i soggiorni brevi e le città d’arte. Dopo la ripresa...
matrimonio_Italia

Wedding tourism: boom di matrimoni in Italia nel 2023

Il 2023 è stato un anno da record per i matrimoni celebrati in Italia da coppie straniere. Il settore ha registrato un fatturato in crescita del + 34% con introiti di 830 milioni di euro. Anche per...
Investimenti nel foodtech italiano a €238,6m - dati TheFoodCons

Investimenti nel foodtech italiano a €238,6m

Segnato un +53% rispetto al 2022 secondo l’annuale rapporto di TheFoodCons. Incoraggianti le indicazioni dalle tecnologie per la ristorazione e dal food retail Con 238,6 milioni di euro investiti...