Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

17 Maggio 2007 | Innovazione

Virgin Mobile sbarca in India e pensa a Tata Teleserv

Virgin Mobile si è lanciata alla conquista dell’India e ha intenzione di formare una joint venture con il secondo operatore di telefonia cellulare Cdma indiano, Tata Teleservice, ha riferito il quotidiano “Economic Times”. Virgin, parte del gruppo Virgin Media, fornirebbe i suoi servizi a valore aggiunto a Tata Teleservices. L’operatore indiano si è rifiutato di commentare l’indiscrezione. Teleservices e la sua sussidiaria, Tata Telesevices (Maharashtra), procurano servizi a valore a 20 delle 23 zone di telecomunicazioni dell’India e, alla fine di marzo, contava 11,4 milioni di abbonati. L’India sta attirando l’interesse degli investitori stranieri per l’alto tasso di crescita dei suoi abbonati ai servizi di telefonia mobile, 6 milioni di nuovi sottoscriventi al mese.

Guarda anche:

Tecnologie dell’idrogeno, Italia ai primi posti per brevetti

L'Italia è fra i primi posti in Europa nei brevetti per la transizione verso l'idrogeno, specie quello 'verde' da fonti non fossili.  Secondo lo studio congiunto condotto dall'Ufficio europeo dei...
Tumore al Pancreas, si lavora al vaccino grazie al Pnrr

Tumore al Pancreas, si lavora al vaccino da Torino a Palermo

Dai fondi del Pnrr arriva un finanziamento di 950 mila euro per prevenire la malattia che ha portato via Gianluca Vialli (e altre 12 mila persone ogni anno). Un vaccino 2.0 a Dna per la cura del...
Heal Italia, medicina di precisione

Medicina di precisione, è partito il progetto Heal Italia

Un partenariato di 12 università e 13 istituzioni pubbliche e private non partecipate dal MUR lavorerà per tre anni, con advisory board internazionali, per condividere dati e trovare cure sempre più...