Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

15 Marzo 2007 | Economia

Vodafone e Essar alla conquista dell’India

Vodafone Group e Essar Group hanno trovato un accordo per la gestione congiunta del quarto operatore di telefonia mobile che opera in India. Vodafone possiede il 67% delle azioni di Hutchison Essar, società che vanta circa 24 milioni di clienti. Hutchison Essar è nata dalla joint venture fra Hutchison Telecommunications International e Essar Group. Le quote ora in possesso del colosso britannico sono state acquistate per 11,1 miliardi di dollari. Essar ha mantenuto il suo 33% all’interno della società che ora opererà sotto il nome Vodafone Essar. L’accordo trovato fra i due gruppi tiene conto delle normative indiane per cui, nel settore delle telecomunicazioni, il capitale in mano a investitori esteri non può superare il 74%.

Guarda anche:

Agricoltura 4.0, nel 2023 arriva la svolta

Più energia e meno impatto ambientale, grazie all’intelligenza artificiale in campo agricolo che il progetto europeo Symbiosyst – in cui sono coinvolti 18 partner tra cui per l’Italia l’Enea –...
Agrifood-tech

Agrifood-tech 2022, investiti in Italia 156 milioni

Dalle start up che si occupano di menù digitali a quelle che curano l’approvvigionamento, secondo TheFoodCons nel 2022 almeno 54 operazioni hanno voluto mantenere il Paese al passo con il panorama...

Chi farà il Made in Italy

Cna Federmoda lancia l'allarme: “Presto mancheranno lavoratori per la filiera produttiva del fashion italiano. Intanto lo storico istituto Secoli di Milano apre una nuova sede a Novara su richiesta...