Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

26 Febbraio 2022 | Ambiente, Attualità

Vuoi adottare un alpaca? In Italia si può

Si chiama Fattormia, è un’iniziativa nata da quattro giovani imprenditori che hanno a cuore la natura e vogliono trasmettere la loro passione al più ampio numero di persone possibile; con un’attenzione particolare ai giovani. Il meccanismo è semplice: attraverso il sito www.fattormia.com si può  adottare un animale scegliendo fra mucche, pecore, capre, api, galline, asini e alpaca, oppure una coltivazione, da quelle classiche di alberi da frutto e frutti di bosco a quelle più originali come caffè, luppolo ed eucalipto.

Ma l’aspetto originale dell’iniziativa è che l’adozione ha dei risvolti educativi e pratici: dopo aver adottato piante e animali oltre a seguirne lo sviluppo è possibile andare a visitare l’azienda agricola e godere dei prodotti,  frutta, verdura, latte, formaggi.

Attualmente il circuito di Fattormia conta una trentina di fattorie soprattuto nell’Italia del Nord e Centrale ma è in rapida espansione. Sono anche previste attività didattiche con le scuole.

 

di Davide A. Porro

Alpaca

Guarda anche:

rome-JerOme82-moon

A Roma quattro strade messe in fila dalla Luna

Sarebbero state allineate per collegare le basiliche e il punto in cui il satellite tramonta la Luna sulla Città eterna L'assetto urbanistico voluto per Roma da papa Sisto V avrebbe avuto...

Furto in diretta su Instagram. Ma era una fake news

Il recente caso Rovazzi mostra come sia facile in Italia la diffusione di notizie false che diventano virali sui media. “Lato stampa è un po’ sfuggita di mano la cosa”. È lo stesso Fabio Rovazzi a...
fegato - ph. Hopestar21

L’intelligenza artificiale scopre in anticipo il grasso nel fegato

La potenzialità è al centro di un progetto che ha vinto lo Start Pitch a Pisa Per diagnosticare presto e facilmente il fegato grasso bastano una semplice ecografia e l'intelligenza artificiale. Lo...