Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

14 Settembre 2010 | Economia

Wireless, frontiera aperta

Applicazioni mobili, pagamenti, social networking e investimenti sui software legati alle tecnologie senza fili hanno collezionato oltre 312 milioni di dollari in venture capital nel secondo trimestre del 2010 .   Smartphone, tablet et similia hanno (ri)lanciato l’industria mobile, come confermano i dati raccolti e presentati da Wireless Week. Il settore rappresenta ora poco più del 5% del mercato globale , ma è in crescita e sembra avere le potenzialità per progredire nell’immediato futuro.   A farla da padroni, in primavera, sono state le grandi acquisizioni (Apple ha comprato Quattro Wireless, Google  ha acquisito AdMob): segno che i gruppi più importanti sono sempre più interessati al mondo senza fili.

Guarda anche:

I robot amici dell’uomo. La ricerca è italiana

Sono robot collaborativi, nati per aiutare i chirurghi a “sentire” gli organi durante un’operazione anche a migliaia di chilometri di distanza, progettati per sollevare delicatamente anziani o malati allettati, per fare pulizie in casa, per lavorare nelle fabbriche, con compiti più rischiosi, riducendo le possibilità di infortuni.

SOS frantoi. Il paradosso italiano

Unaprol e Coldiretti hanno recentemente presentato l’esclusivo rapporto su “La guerra dell’olio Made in Italy” diffuso all’alba dell’attuale campagna olearia 2022/2023. Ad emergere è un’incognita...

Come vendere tulipani agli olandesi!

Vale 1 miliardo di euro l'export made in Italy di piante fiori e fronde. Nel dettaglio, si tratta di 1.146.762.653 euro, in crescita del 22% rispetto allo stesso periodo del 2020 (erano 937.756.550...