Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

22 Marzo 2013 | Attualità

Zynga verso l’addio a Facebook

E’ quasi divorzio tra Zynga e Facebook. Il produttore di Farmville e di altri social game ha annunciato il lancio di una nuova piattaforma a cui si potrà accedere senza passare dal social network. Gli utenti di Zynga potranno giocare semplicemente registrandosi con un proprio account al sito della compagni a. Niente più accordo esclusivo con Facebook, dunque. Le due società hanno recentemente rinegoziato la loro partnership, dando maggiore libertà a entrambe le parti. E’ Zynga a trarre maggiori vantaggi, ma anche i rischi maggiori, da un’intesa più morbida, che le permette di costruire una piattaforma autonoma e di studiare soluzioni alternative per i suoi prodotti, non più destinati a finire per forza su Facebook. L’allontanamento metterà però a dura prova il bilancio del produttore di videogame, il cui bilancio dipende al 90% dalle entrate provenienti dal sito di Mark Zuckerberg. A richiedere la svolta autonomista sono stati gli utenti, stufi di poter giocare a Farmville solo via Facebook : quando Zynga.com sarà lanciato in tutto il mondo, gli internauti potranno decidere il da farsi: log in via social netowrk o accesso diretto dal nuovo sito. Intanto, i segnali di addio tra le due società sono inequivocabili.

Guarda anche:

Birra "Era Pane"

Era pane, ora è Birra. Il progetto di una famiglia italiana

Non è un semplice birra artigianale, ma molto di più. Si chiama "Erapane" del brand Cerchi nel Pane prodotta dal panificio Rizzato, una bottega storica di Lugo di Ravenna. Dentro a questa produzione...
Lucio Fontana_Ambiente spaziale a luce rossa

Retrospettiva su Lucio Fontana in Corea del Sud

Al Sorol Art Museum opere realizzate dall'artista spazialista tra il 1949 e la fine degli Anni Sessanta I celeberrimi buchi, tagli e non solo: per la prima volta le opere di Lucio Fontana arrivano...
SINALUNGA_VEDUTADELCENTRO_LIB_ALESSIOGRAZI

Turismo: piccolo è bello, lo certifica la Bandiera Arancione del TCI

Il Touring Club Italiano ha assegnato durante la Borsa Internazionale del Turismo (BIT), le 281 Bandiere Arancioni del triennio 2024-2026, confermandone 277 sottoposte alla verifica triennale e...