Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

2 Gennaio 2024 | Ambiente, Innovazione

A Pisa un polo per la salute di persone, animali e ambiente

Nuovo progetto del dipartimento di Scienze veterinarie finanziato dal Mur, in ottica di salute unica

Un altro progetto in Italia per ragionare sulla salute di persone, animali e ambiente in un’ottica complessiva e non settaria. A Pisa potrebbe sorgere un polo scientifico per la cosiddetta Salute Unica, il primo in Toscana: il dipartimento di Scienze veterinarie dell’ateneo cittadino, infatti, è stato selezionato e finanziato come dipartimento di eccellenza dal Ministero dell’Università e della Ricerca per il quinquennio 2023-2027, anche per realizzare il progetto “Oscar”: Open Science in Co-Creative Animal Research.

“La nostra ambizione è quella di realizzare un polo di competenze per affrontare in modo innovativo le relazioni e le interdipendenze fra animali, persone e ambiente”, spiega il direttore di dipartimento, Francesco Di Iacovo. L’idea è quella di mettere a denominatore comune le conoscenze delle facoltà di veterinaria, medicina, biologia, farmacia, agraria e molte altre.

Punto nevralgico del progetto sono i Co-Creation Lab, laboratori collaborativi per trovare visioni che facciano convergere le ricerche di soggetti esterni e interni all’ateneo, dal mondo imprenditoriale e associativo alla società civile. Si tratta di tre laboratori rivolti ad altrettanti argomenti: la cura e la conoscenza degli animali; il rapporto animali-persone, nel bene e nel male di questo incontro; il rapporto con l’ambiente, compresi la sostenibilità delle produzioni agro-zootecniche e l’impatto dei cambiamenti climatici sugli animali e, di conseguenza, su tutto il mondo.

di Daniela Faggion

Un centro per la salute unica a Pisa ph. jdn2001cn0

Guarda anche:

Monte Sant'Angelo - Puglia - Alba

Monte Sant’Angelo Capitale della Cultura di Puglia 2024

La Città più alta della regione fra Adriatico e Ionio ospita due siti Unesco e numerosi eventi per l'estate In Italia si trovano due Beni Patrimonio dell’Umanità nel giro di una sola cittadina della...

È italiano il primo avatar che risponde al 112 in lingua dei segni

Arriva in Italia il primo avatar virtuale capace di rispondere alle richieste di emergenza nella lingua dei segni, nota anche come Lis. Il software rende accessibile il sevizio di emergenza del 112...
Peccioli Borgo dei Borghi

In Italia l’immondizia può diventare arte

A Peccioli (PI) la raccolta è virtuosa e la discarica è diventata un teatro per ospitare artisti e premi Nobel. E in più fa utili per i cittadini. Un sindaco tanto pervicace quanto visionario; un...