Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

29 Marzo 2007 | Innovazione

Accordo tra Coop e Telecom Italia, nasce il telefonino “Coop Vocè”

La Coop entra nel settore delle tlc grazie all’accordo con Telecom Italia per la nascita del primo operatore mobile virtuale, contraddistinto dal marchio CoopVocè. Diventare operatore mobile virtuale significa utilizzare la rete di un gestore (in questo caso Telecom) vendendo traffico telefonico con tariffe competitive. Il cellulare sbarcherà quindi nei 1.302 punti vendita Coop presenti sul territorio. All’estero ci sono già altre catene della grande distribuzione che hanno fatto ingresso nella telefonia mobile. In Francia Auchan ha costituito una apposita società, Auchan Telecom, ed è in procinto di iniziare il servizio a settembre dopo l’accordo con Sfr. Presto dovrebbe scendere in campo anche Fnac. Sempre nei telefonini in Belgio ha esordito Carrefour, in Gran Bretagna Tesco, mentre Wal-Mart e Aldi sono presenti in Germania. In Italia nei giorni scorsi Poste Italiane ha annuniciato che entrerà nel settore tlc come operatre virtuale.

Guarda anche:

Agricoltura 4.0, nel 2023 arriva la svolta

Più energia e meno impatto ambientale, grazie all’intelligenza artificiale in campo agricolo che il progetto europeo Symbiosyst – in cui sono coinvolti 18 partner tra cui per l’Italia l’Enea –...
Agrifood-tech

Agrifood-tech 2022, investiti in Italia 156 milioni

Dalle start up che si occupano di menù digitali a quelle che curano l’approvvigionamento, secondo TheFoodCons nel 2022 almeno 54 operazioni hanno voluto mantenere il Paese al passo con il panorama...

Intenso fruttato con sentori di noce? Ora ce lo dirà l’intelligenza artificiale?

Dall'Italia il sommelier personale del futuro, figlio della tecnologia Gpt. Nasce dall'intelligenza artificiale il sommelier personale italiano che consiglia quale vino abbinare a determinati...