Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

22 Marzo 2007 | Innovazione

All’asta i diritti olimpionici per telefonia e web

Il Comitato Olimpico Internazionale (Cio) ha aperto ufficialmente l’asta per i diritti sulla telefonia mobile e su internet per i Giochi di Pechino 2008. Il Cio ha annunciato che il termine ultimo per presentare eventuali offerte è il 18 aprile. “Stiamo cercando candidature per la promozione e la copertura dei Giochi Olimpici”, ha spiegato il responsabile delle televisioni e del marketing del Cio, Timo Lumme. “Intendiamo fare in modo che le nuove tecnologie garantiscano il maggior numero possibile di spettatori ai Giochi attraverso diverse piattaforme di media”, ha concluso Lumme.

Guarda anche:

Tecnologie dell’idrogeno, Italia ai primi posti per brevetti

L'Italia è fra i primi posti in Europa nei brevetti per la transizione verso l'idrogeno, specie quello 'verde' da fonti non fossili.  Secondo lo studio congiunto condotto dall'Ufficio europeo dei...
Tumore al Pancreas, si lavora al vaccino grazie al Pnrr

Tumore al Pancreas, si lavora al vaccino da Torino a Palermo

Dai fondi del Pnrr arriva un finanziamento di 950 mila euro per prevenire la malattia che ha portato via Gianluca Vialli (e altre 12 mila persone ogni anno). Un vaccino 2.0 a Dna per la cura del...
Heal Italia, medicina di precisione

Medicina di precisione, è partito il progetto Heal Italia

Un partenariato di 12 università e 13 istituzioni pubbliche e private non partecipate dal MUR lavorerà per tre anni, con advisory board internazionali, per condividere dati e trovare cure sempre più...