Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

12 Maggio 2022 | Attualità

Amari e digestivi italiani premiati al campionato mondiale dei liquori

Quattro riconoscimenti mondiali per quattro regioni italiane assegnati alle migliori etichette di liquori a livello internazionale. È il resoconto dei prodotti italiani in gara al World Liqueur Awards, la prestigiosa competizione internazionale che ogni anno a Londra seleziona i liquori top di gamma. Per l’Italia primo posto nelle categorie amaro, digestivo, liquore all’anice e liquore alle erbe. 

Alla Calabria va la medaglia d’oro per il miglior amato del pianeta con L’Amaro Milone dell’azienda Lacinio di Crotone. La Sicilia vince nella sezione miglior digestivo con l’Amaro Amara, un liquore aromatizzato con scorze di arancia rossa di Sicilia IGP coltivate alle pendici dell’Etna.

Nella categoria dei liquori all’anice il primo premio assegnato va alla regione Campania con Antica Sambuca Classic prodotto dalla distilleria Rossi d’Asiago nella valle tra le Dolomiti e Venezia. 

In cima alla classifica dei liquori alle erbe si colloca l’amaro Rubino Bio con le botaniche lavorate tra il Piemonte orientale, la provincia di Varese e la Valvassina.

 

di Serena Campione

alcoholic-beverages-gd01a88b84_1920

Guarda anche:

Il maritozzo romano alla conquista di Londra

Il tipico dolce da colazione sta diventando molto popolare nella City dove la catena di caffetterie Caffè Nero lo ha aggiunto nel nuovo menu.  “Nessuno ci batte sulla cultura gastronomica”. Lo ha...
Dal sito Idra Italia Fiorenzo Dioni e Richard Oberle

A Fiorenzo Dioni il Premio europeo degli Inventori industriali

Insieme al tedesco Richard Oberle, l'italiano ha ideato una pressa che stampa scocche di auto elettriche in poco più di un minuto L’italiano Fiorenzo Dioni e il tedesco Richard Oberle si sono...
Climate Change Iguana sesselpuper

Sei gradi in più nel 2080 a Roma, Milano e Napoli

A dirlo The Future Urban Climates, mappa online ideata dall’ecologo Matthew Fitzpatrick, dell’Università del MarylandPiù caldo in città, ce ne siamo accorti tutti... e non sappiamo che cosa ci...