Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

2 Febbraio 2006 | Innovazione

BANDA LARGA IN FORTE ESPANSIONE NEI PAESI OCSE. IN ITALIA SUPERA BANDA STRETTA

La banda larga galoppa nei 30 stati membri dell’Ocse. E’ quanto emerge dalla conferenza “Il futuro dell’Economia Digitale” voluta dall’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico e dal ministero per l’Innovazione e le Tecnologie. A inizio 2006 gli utenti di banda larga nei paesi dell’Ocse erano 155 milioni, contro i 144 milioni del settembre 2005. In Italia nel 2005 gli utenti della banda larga (65%) per la prima volta hanno superato quelli della banda stretta. In particolare, sono 6,8 milioni i contatti di larga banda (+1482% rispetto al 2001) e 8,7 milioni gli abbonamenti Umts (+2100% rispetto al 2003). Alla fine del 2005 i pc installati erano 15 milioni (+45% del 2001), la penetrazione di internet nelle case è passata dal 32% del 2001 al 43% del 2005 e la percentuale dei navigatori che si collegano alla rete tutti i giorni è aumentata nell’ultimo anno dal 26,6% al 35,3%. A novembre i decoder per la televisione digitale terrestre erano 3,85 milioni (+284% sullo stesso mese del 2004).

Guarda anche:

Venduto l’ex scalo ferroviario di Porta Romana a Milano, ospiterà il Villaggio Olimpico

L’ex scalo ferroviario milanese di Porta Romana è stato venduto per 180 milioni di euro da FS Sistemi Urbani, società capofila del Polo Urbano del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane. A comprarlo...
2032 Smart-Family - Aura Călărașu e Ogmios Z42

2032 SMART-FAMILY fra Italia e Romania

Uno spettacolo che unisce intelligenza artificiale, telepresenza e animazione digitale viene realizzato fra Italia e Romania nell’ambito del progetto europeo "Tele-Encounters: Beyond the Human"....

Natale al buio

Da nord a sud in Italia la magia del Natale è a rischio. I sindaci delle grandi metropoli e dei piccoli borghi sono alle prese con “l’operazione luminarie”. Per far quadrare i conti, contrastare il...