Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

31 Luglio 2013 | Attualità

Cecchetto progetta un talent controcorrente

Claudio Cecchetto è lo scopritore di nuovi personaggi e tendenze musicali per eccellenza, in Italia. Nel corso della sua carriera, che dura da ormai 35 anni, ha avviato due emittenti radiofoniche, Radio Deejay e Capital, condotto varie edizioni del Festival di Sanremo e  del Festivalbar , venduto milioni di dischi nel mondo con il suo Gioca Jouer e lanciato personaggi e artisti, come Fiorello, Jovanotti, Gerry Scotti, gli 883, Linus, Albertino, Amadeus,Sabrina Salerno, Fabio Volo, Francesco Facchinetti. In un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni ha parlato di molte delle sue scoperte. È strano come un uomo dal suo fiuto non abbia mai partecipato in qualità di giudice a un talent show, se si esclude la partecipazione a Io canto , in cui nella prossima edizione sarà caposquadra insieme a Mara Maionchi. In realtà Cecchetto rivela che c’è stato un avvicinamento con X Factor , ma poi non se n’è fatto niente: “ Ci sono stati contatti informali tardivi, ormai il cast era già delineato “. Tuttavia, Cecchetto sta lavorando ora a un talent show ideato da lui, incentrato sulla capacità di comunicare, più che di cantare: “ Un talent bomba ce l’ho in testa. E’ il contrario di The Voice . Nella prima fase, il concorrente è chiuso in un cubo di plexiglas. I giudici vedono il suo look e ne seguono il labiale e le movenze, ma non lo sentono cantare… Poi capiremo se trasmette qualcosa, non se è intonato. Comunicare è l’unico aspetto che conta. Un giornalista lo intervisterà, poi si esibirà… Un progetto molto al passo con i tempi “. 

Guarda anche:

Suore a scuola per comunicare il Vangelo sui social

Le suore provenienti da ogni parte del mondo hanno partecipato al workshop di cultura digitale ‘Pratiche e formati della comunicazione digitale per la vita religiosa’.  A organizzarlo è stata...

Venduto l’ex scalo ferroviario di Porta Romana a Milano, ospiterà il Villaggio Olimpico

L’ex scalo ferroviario milanese di Porta Romana è stato venduto per 180 milioni di euro da FS Sistemi Urbani, società capofila del Polo Urbano del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane. A comprarlo...
Scarpa Rossa su libro ad Albisola Superiore

Tante iniziative in Italia contro la violenza sulle donne

Molti gli appuntamenti in occasione del 25 novembre, dalle scarpette rosse sparse per le città al numero per chiedere aiuto sulle confezioni del latte.   Per dar conto delle molte iniziative in...