Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

29 Marzo 2023 | Attualità, Innovazione

Chiamato Matera l’asteroide caduto nella città dei Sassi

(9278) Matera=1981 EM1 è stato riconosciuto dall’Unione Astronomica Internazionale. Soddisfazione del sindaco.

La coincidenza di un pezzetto di asteroide caduto proprio nella città dei Sassi dev’essere stata apprezzata anche dall’Unione Astronomica Internazionale, che ha accettato di chiamare ufficialmente ‘Matera’ l’asteroide da cui, lo scorso 14 febbraio, sono caduti alcuni frammenti sul territorio comunale della città lucana. Dal 20 marzo 2023, dunque, il nome aggiornato del corpo celeste è (9278) Matera=1981 EM1 e comprende sia l’anno in cui è stato scoperto dagli studiosi Debehogne, De Sanctis e La Silla, il 1981, sia il nome del luogo in cui ha lasciato il suo segno più recente.

Più precisamente, nel bollettino IAU si legge: “(9278) Matera = 1981 EM1 Discovery: 1981-03-07 / H. Debehogne, G. De Sanctis / La Silla / 809 Matera is a city in Italy and one of the oldest continuously inhabited cities in the world. It is known worldwide for its historic Sassi districts. The European Union designated Matera as a European capital of culture for 2019 (… Matera è una città italiana e uno dei più antichi centri abitati del mondo. È universalmente conosciuta per i suoi Sassi. L’Unione Europea l’ha dichiarata Città europea della cultura nel 2019)”.

La città di Matera

La città di Matera

La notizia è stata accolta con grande entusiasmo dal sindaco Domenico Bennardi: “Si potrebbe quasi dire che il protagonismo e la visibilità della città da oggi oltrepassano i confini planetari e si iscrivono nella storia degli astri”, ha commentato ringraziando il professor Mario Di Martino (Astronomo associato all’INAF, specializzato fra l’altro nello studio dei corpi minori del Sistema Solare come asteroidi e comete) e la rete Prisma, Prima Rete Italiana per la Sorveglianza sistematica di Meteore e Atmosfera. “Si apre”, ha detto il primo cittadino, “una nuova prospettiva per Matera dopo la caduta del meteorite, che proietta la città in un nuovo ambito turistico legato agli astri ed al loro studio scientifico”. Ora Matera è in orbita attorno al Sole, più o meno tra Marte e Giove.

di Daniela Faggion

La Terra e un asteroide

Guarda anche:

Ocean-UdoSchroeter

Ricercatrice italiana trova un metodo per capire lo stress dei mari

Camilla Sguotti, del dipartimento di Biologia di Padova, è la prima autrice di uno studio internazionale che indaga i cambiamenti nei sistemi naturali complessi Non c'è latitudine che tenga: le...

Nuovo studio spiega come sono manipolati i dibattiti sui social

Scienziati del CNR hanno realizzato una ricerca pubblicata dalla rivista americana PNAS. La chiave della manipolazione delle idee sarebbe il comportamento coordinato degli utenti online con profili...
Agostino Iacurci, Ensemble, 2024, progetto facciata Le Pré Catelan, Courtesy l'artista

Ecco Casa Italia a Parigi 2024

In occasione dei XXXIII Giochi Olimpici in programma a Parigi dal 26 luglio all’11 agosto 2024 il CONI ha scelto Le Pré Catelan, luogo simbolo dell’Olimpismo Per accogliere gli atleti dell’Italia...