Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

2 Marzo 2006 | Innovazione

COMMISSIONE SU CASO ALPI: FU UN SEQUESTRO FINITO MALE

Secondo la relazione della Commissione parlamentare d’inchiesta presieduta da Carlo Taormina, l’omicidio di Ilaria Alpi avvenuto nel 1994 non fu una cospirazione per impedirle di indagare sul mercato delle armi in Somalia, ma un tentativo di sequestro sfociato in una sparatoria che ha portato alla morte della giornalista e del suo operatore tv. Le conclusioni hanno sollevato critiche da parte della famiglia della Alpi e dalla minoranza della commissione.

Guarda anche:

Pompei

La tecnologia entra nella storia di Pompei

Nuove iniziative sperimentali per il recupero di reperti del Parco archeologico di Pompei sono realizzate grazie al digitale e alla robotica e con il contributo di realtà italiane e internazionali....

Per le olimpiadi di Milano si preparano i taxi aerei

La mobilità aerea urbana (UAM) è diventata la nuova frontiera dell'aviazione, a livello globale. Taxi volanti, piccoli, silenziosi e sostenibili forniranno il trasporto di massa per viaggi...

Bill Gates finanzia il vaccino ReiThera al posto dello Stato italiano

Da Bill Gates 1.4 milioni di dollari per lo sviluppo del vaccino italiano proprietà di ReiThera Srl. Lo sviliuppo del vaccino era stato bloccato dopo che il Governo non aveva rinnovato il...