Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

16 Gennaio 2013 | Attualità

Deloitte, tutte le password a rischio hacker

Oltre il 90% delle password create dagli utenti, persino quelle considerate sicure dai dipartimenti it, saranno vulnerabili agli attacchi degli hacker nel 2013. Lo sostiene Deloitte , ribadendo che le parole di accesso più lunghe e complesse si traducono in maggiori livelli di sicurezza, ma ammettendo che tuttora le persone “ le trovano, comprensibilmente, più difficili da ricordare”. Come ha spiegato Jolyon Barker , a capo della divisione tecnologia di Deloitte, la strada per migliorare la protezione degli utenti potrebbe essere quella dell’ “autenticazione a due fattori”. Sottolineando che una protezione inadeguata delle “parole d’ordine” può causare la perdita di miliardi di dollari, Deloitte afferma che gli attacchi dei pirati informatici continueranno a crescere con l’aumentare del valore delle informazioni protette.

Guarda anche:

L’Italia è al secondo posto nei “best workplaces in Europa’

Nello studio di Great Place to Work le 150 migliori aziende europee per cui i dipendenti sono più felici di lavorare il’Italia è al secondo posto, a pari merito con la Francia, e dietro solo alla...

Musica e balletto occupano Milano grazie alla Scala

La Scala in Città, l’iniziativa realizzata dal Teatro alla Scala di Milano in collaborazione con la Filarmonica della Scala e l’Accademia Teatro alla Scala, ritorna con la 2a edizione dal 27...

Il lume della scienza si accende sulla Notte dei Ricercatori

Venerdì 30 settembre un ricco programma di iniziative si svolge in Italia e in tutto il mondo per avvicinare l’universo scientifico alle persone e alle scuole con eventi coinvolgenti e innovativi. I...