Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

29 Giugno 2006 | Innovazione

E’ BOOM PER I MOBILE VAS: NEL 2005 CRESCONO DEL 50% RAGGIUNGENDO IL MILIARDO DI EURO

Cresce il mercato italiano del Mobile Vas, cioè dei servizi a valore aggiunto per la telefonia mobile: nel 2005 ha sfiorato il miliardo di euro, con unacrescita sul 2004 di oltre il 50%. E’ quanto emerge dalla ricerca condotta dall’Osservatorio Mobile Vas Consumer della School of Management del Politecnico di Milano. La crescita riguarda in particolare i video che, a un anno e mezzo dalla loro nascita, arrivano a 90 milioni, pari a quasi un decimo dell’intero mercato dei Vas. Bene anche i servizi legati al mondo della musica (suonerie, full track, truetone) che nel 2005 valgono circa 250 milioni. Cresce dal 5% all’8% il mercato dei giochi, che arriva a valere circa 80 milioni. Il trend positivo del 2005 continuerà anche nel 2006: alla fine dell’anno si stima che il mercato sarà di 1,5 miliardi. La ricerca è basata sull’analisi dell’offerta di circa 350 fornitori, sulla valutazione di oltre 13 mila servizi e su interviste dirette a 90 tra le principali realtà italiane operanti in questo ambito.

Guarda anche:

padova-ph. frizio

L’università di Padova studia lo spazio con Usra

L'ateneo della città veneta è il primo in Italia a entrare nell'associazione per la ricerca spaziale L'Università di Padova fa parte di Usra, associazione Universitaria per la Ricerca Spaziale con...

A Catania i primi due interventi chirurgici con visore Apple

Sono stati eseguiti al Policlinico di Catania i primi due interventi di oftalmoplastica con l'utilizzo del visore Apple Vision Pro. È la prima volta al mondo che nel campo della medicina oculistica...
plato-platone-GDJ

Le ultime ore di Platone nei papiri di Ercolano

I resti al centro di uno studio condotto con Università di Pisa, Istituto di Scienze del Patrimonio Culturale (Ispc) e Istituto di Linguistica Computazionale del CNR   La pazienza di Platone morente...