Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

29 Marzo 2013 | Innovazione

Facebook telefona gratis

Facebook dà il via al test delle chiamate VoIp, gratuite, anche per gli utenti italiani. Gli iscritti al social network potranno chiamare senza spesa i propri amici grazie all’applicazione Facebook Messenger disponibile per Android e iOs. Il servizio era già attivo in Canada, Stati Uniti e Gran Bretagna, mentre in queste ore apre anche in Germania, Francia e Spagna . Così facendo, Mark Zuckerberg entra davvero in competizione con Skype e, indirettamente, con Microsoft (che controlla il popolare servizio di chiamate via web): Facebook punta molto sulla diffusione del VoIp e può contare su una base d’utenza enorme (1 miliardo di utenti attivi al mese). Le prime impressioni sulla nuova app sono positive : basta attivarla ed entrare in una conversazione con un amico, che da semplice chat si trasforma in chiamata vocale, cliccando sul pulsante apposito. Chiaramente, Messenger funziona tramite connessione wifi o 3G ed è conteggiato come traffico dati web: serve dunque attenzione al proprio piano tariffario, per evitare brutte sorprese al saldo di fine mese.

Guarda anche:

Protocollo CONI MASE Sport - Alexas_Fotos

Protocollo CONI – Ministero Ambiente per uno sport italiano più ecologico

Secondo il presidente Malagò: ‘Il CIO è il primo a esserne orgoglioso’ . A disposizione del Comitato 1,7 milioni di euro Presentato il protocollo d’intesa tra CONI e MASE (Ministero dell'Ambiente e...
Dal sito Idra Italia Fiorenzo Dioni e Richard Oberle

A Fiorenzo Dioni il Premio europeo degli Inventori industriali

Insieme al tedesco Richard Oberle, l'italiano ha ideato una pressa che stampa scocche di auto elettriche in poco più di un minuto L’italiano Fiorenzo Dioni e il tedesco Richard Oberle si sono...
bologna-RitaMichelon

Il G7 Scienza e Tecnologia a Bologna

Presenti le delegazioni di  Canada, Francia, Germania, Giappone, Regno Unito e Stati Uniti, oltre agli studiosi italiani È presieduto dalla Ministra dell’Università e della Ricerca Anna Maria...