Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

17 Dicembre 2010 | Attualità

[Flash] Casini: La Russa ha sbagliato

“Sono rimasto molto colpito dai ragazzi perché hanno dimostrato una grandissima difficoltà a fare autocritica sulla violenza, la rifiutano, a maggior ragione però ha sbagliato La Russa perchè ha usato toni che incendiano, chi è padre deve far ragionare i ragazzi sui propri errori” . Lo dichiara il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, commentando il duro scontro in scena ieri ad ‘Annozero’ tra il ministro della Difesa, Ignazio La Russa, e uno degli studenti che manifestavano a Roma nel giorno delle violenza nelle strade della capitale. ” Non bisogna dare alibi ai ragazzi dai nostri atteggiamenti – spiega Casini -. La Russa poteva anche avere una parte di ragione nella sostanza, ma la forma no, e la forma in queste occasioni è sostanza. Dobbiamo capire che noi alla loro età eravamo fatti così, pensavamo di avere sempre ragione” Detto questo però il leader centrista aggiunge che ” la violenza non è mai legittimata”. ”Le arene tv dovrebbero servire anche ad alimentare il dialogo – conclude il leader centrista -; ieri Santoro è stato impeccabile quando ha chiesto ai ragazzi se dopo gli scontri di Roma avessero più o meno simpatie. Loro non hanno risposto, hanno scelto di non rispondere…”

Guarda anche:

Venduto l’ex scalo ferroviario di Porta Romana a Milano, ospiterà il Villaggio Olimpico

L’ex scalo ferroviario milanese di Porta Romana è stato venduto per 180 milioni di euro da FS Sistemi Urbani, società capofila del Polo Urbano del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane. A comprarlo...
Scarpa Rossa su libro ad Albisola Superiore

Tante iniziative in Italia contro la violenza sulle donne

Molti gli appuntamenti in occasione del 25 novembre, dalle scarpette rosse sparse per le città al numero per chiedere aiuto sulle confezioni del latte.   Per dar conto delle molte iniziative in...
turisti-Italia

Uno studio condotto da Istituto Piepoli ci dice che l’Italia resta tra le mete preferite per le vacanze dei turisti stranieri in Europa

L’indagine è stata realizzata per Confturismo-Confcommercio su un campione rappresentativo di viaggiatori americani, brasiliani, tedeschi, francesi e britannici, che prima della pandemia...