Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

9 Febbraio 2006 | Attualità

FRANCIA: LA CORTE VIETA L’USO DI DRM SUI CD, IL MAC NON LI LEGGE

La Corte distrettuale di Parigi ha dichiarato non legittimi i meccanismi di Digital Rights Management (Drm) del cd “Testify” di Phil Collins perché non leggibili da un Macintosh. Le due aziende coinvolte, Warner Music France e Fnac, devono pagare 5 mila euro all’associazione per la protezione dei consumatori e 59,50 euro al consumatore coinvolto nella causa.

Guarda anche:

IN&AUT: a Milano il primo Festival sull’Autismo

Si è svolto a Milano l’IN&AUT Festival, la tre giorni dedicata al tema dell'inclusione sociale e al lavoro delle persone con autismo. Dal 13 al 15 maggio presso la Fabbrica del Vapore. Ad aprire...
Torino

Eurovision 2022: il 90% dei turisti tornerebbe in Italia

L’edizione italiana dell’Eurovision Song Contest si è conclusa con il trionfo del gruppo ucraino Kalush, spinto in vetta dal televoto. La kermesse musicale a Torino ha rappresentato un successo...
scuola

La scuola italiana tra le più stressanti al mondo

WeWorld afferma che tra i sistemi scolastici più stressanti al mondo c’è quello italiano e propone tre interventi per renderla più inclusiva e attenta al benessere fisico e psicologico degli...