Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

2 Luglio 2013 | Attualità

Frequenze tv, Rai e Mediaset al Tar contro Agcom

Rallentamenti in vista per l’assegnazione delle nuove frequenze tv del digitale terrestre. Dopo una lunga diatriba, Rai e Mediaset hanno deciso di appellarsi al Tar per ridiscutere il regolamento con cui Agcom ha escluso dalla gara i grandi gruppi del settore, a eccezione di Sky. Secondo l’Autorità per le comunicazioni,  gli operatori che possiedono già tre o più multiplex digitali (come Rai e Mediaset, che ne hanno quattro) non possono correre per aggiudicarsi i tre lotti rimanenti. La tv satellitare, invece, potrà concorrere per uno solo dei restanti. La bozza del bando, al vaglio dell’Ue, prevede la vendita di tre lotti a partire da 30, 29 e 28 milioni di euro. A presentare il ricorso è stata Elettronica industriale, società fondata nel 1975 da Adriano Galliani, poi inglobata in Fininvest e oggi controllata da Rti, gruppo che fa capo alla famiglia Berlusconi. A Cologno Monzese, ma anche in viale Mazzini, non hanno fretta di cominciare con l’assegnazione delle frequenze : il Governo (e dunque la Rai) e Berlusconi (con Mediaset) fanno così ostruzionismo, nella speranza di ricominciare tutto da capo. O di tornare al vecchio beauty contest del ministro Romani (Pdl), che avrebbe assegnato le frequenze in maniera gratuita, selezionando i migliori operatori tv presenti sul mercato.

Guarda anche:

Filming Italy Los Angeles Festival - immagine dal sito ufficiale

Nona edizione di Filming Italy – Los Angeles dal 26 al 29 febbraio

Lifetime Achievement Award a Franco Nero, premio Best Director a Matteo Garrone, che è candidato agli imminenti Oscar Al via la nona edizione di Filming Italy - Los Angeles, il festival che vuole...
Sanremo_vincitori

Festival di Sanremo: sono solo canzonette (?)

A giudicare dai dati diffusi da una ricerca di EY la risposta parrebbe essere no e anche se lo fossero, l’impatto economico è assai elevato: 205 milioni di euro, di cui 77 di valore aggiunto...
Lago di montagna - ph. kordi_vahle

Laghi alla plastica su Alpi e Prealpi italiane

Una ricerca in collaborazione con le Università di Milano e del Piemonte Orientale svela una massiccia presenza di microplastiche anche in alta quota Microplastiche, frammenti e residui di...