Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

19 Dicembre 2006 | Economia

Fusione At&t-Bellsouth ancora in bilico

La Federal Communications Commission, l’autorità statunitense delle comunicazioni, non ha ancora deciso sulla fusione da 85 miliardi di dollari tra At&t e BellSouth. Robert McDowell, ex lobbista che fa parte della commissione in quota repubblicana, si è rifiutato di votare a causa di “preoccupazioni etiche”. I due commissari di designazione democratica, Michael Copps e Jonathan Adelstein, vorrebbero porre condizioni quali controlli sulle tariffe o l’introduzione di tetti massimi. Non sono d’accordo il presidente, Kevin Martin, e Deborah Taylor Tate, entrambi repubblicani. “Continuerò a lavorare con i miei colleghi per portare a conclusione le nostre considerazioni sulla fusione”, afferma in una nota Martin. La fusione fra le due società porterebbe alla nascita del primo operatore telefonico degli Stati Uniti. Per gli analisti l’operazione non potrà essere chiusa entro fine anno,. La soluzione del caso potrebbe avvenire a gennaio.

Guarda anche:

L’Italia è leader mondiale della pasta

La produzione nel mondo sfiora i 17 milioni di tonnellate e gli italiani detengono il record di produttori ma anche di consumatori. Un mercato destinato a crescere a livello mondiale ma che registra...

Cresce il turismo internazionale in Italia (+17%), tedeschi primi

Secondo i dati di Banca d’Italia, nel 2023 la spesa dei turisti stranieri è aumentata del 19% trainata dai consumi dei viaggiatori provenienti da Germania e Stati Uniti. Le entrate relative al...
animazione italiana - vintage - ArtsyBee

L’animazione italiana senza sottoquota

I produttori di cartoon italiani avevano chiesto un contributo obbligatorio a loro favore, ma il Consiglio dei Ministri ha deciso in senso contrario. L'intervista di Telepress a Donatella Leone di...