Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

14 Dicembre 2007 | Attualità

Gentiloni: “Riforme in vista e larghe intese”

Per il ministro delle Comunicazioni il 2008 sarà l’anno delle riforme . Quella di sistema e quella della Rai al centro del dibattito politico tra i poli per trovare un accordo bipartisan. “La riforma generale del sistema televisivo – ha detto Gentiloni, intervenuto questa mattina a Unomattina su Raiuno – arriverà in aula alla Camera agli inizi del prossimo anno; quella sulla Rai è all’attenzione della commissione competente del Senato. Sono convinto che il 2008 sia l’anno delle riforme, sia di quella generale del settore tv, sia di quella più specifica della Rai” Punto centrale del disegno di legge è l’autonomia del servizio pubblico dal governo e dai partiti . “Anche le intercettazioni e le inchieste di questi giorni – ha detto Gentiloni – confermano che la politica tende a intromettersi in ogni momento e in modo improprio nelle cose della tv pubblica” Sul ddl di riforma della Rai il ministro è convinto che “ si possa trovare un accordo . Voglio ribadire il mio appello al centrodestra in questo senso. Anche in questi giorni – ha sottolineato – ho sentito voci importanti di disponibilità a un’intesa”

Guarda anche:

Donne e over 65 i bevitori italiani di vino nell’analisi post pandemia

Uno studio dell’agenzia Wine Intelligence traccia il profilo post pandemia del consumatore italiano del vino.  La pandemia ha modificato il profilo del consumatore italiano di vino che è sempre più...

Approvato il Super Green Pass, nuove regole dal 6 dicembre

Obbligo vaccinale e terza dose, estensione dell'obbligo del vaccino a nuove categorie, istituzione del Super Green pass a partire dal 6 dicembre e rafforzamento dei controlli e campagne promozionali...

Il fondo statunitense KKR presenta un’offerta per TIM sul 100% delle azioni

Il fondo statunitense KKR ha presentato un’offerta per acquisire il 100% delle azioni di Tim. Il socio di maggioranza dell’azienda di telecomunicazioni è Vivendi, società francese guidata da Vincent...