Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

27 Aprile 2009 | Innovazione

Giornalista Saberi protesta con uno sciopero della fame

La giornalista irano-americana Roxana Saberi, condannata il 18 aprile scorso dal tribunale iraniano per il reato di spionaggio, ha iniziato lo sciopero della fame. A lanciare l’appello il padre della reporter, Reza Saberi, evidentemente preoccupato per le condizioni di salute della figlia: ” Non sta mangiando nulla ….sono molto preoccupato..sembra debole “. Il signor Saberi ha fatto visita alla figlia nella prigione di Evin a Tehran e ha dichiarato che la reporter ” Riesce a fatica a stare in piedi…Sono preoccupato per la sua salute, per la sua vita “. La figlia non ha accettato la richiesta del padre di sospendere lo sciopero della fame. L’avvocato della Saberi, Abdolsamad Khorramshahi, ha fatto ricorso in appello , nella speranza di ottenere una assoluzione o almeno la riduzione della pena.

Guarda anche:

Italian Tech Week: a Torino il 29 e il 30 settembre

A Torino il 29 e il 30 settembre si svolge l’Italian Tech Week. Un appuntamento che, nelle due giornate, affronta temi legati a innovazione e nuove tendenze. Si tratta di un’occasione importante che...

In Italia i podcast registrano una crescita del 7%

I podcast in Italia stanno prendendo piedi a un ritmo costantemente in crescita. Un incremento nel consumo del 7% rispetto allo scorso anno, a conferma di un trend positivo che negli ultimi 6 anni...

TOMMI: con la VR per aiutare i bambini a sostenere il dolore

Softcare Studios è la start up italiana che propone l’applicazione della realtà virtuale in sostituzione dei farmaci. Nello specifico ha sviluppato TOMMI: un gioco virtuale somministrato sui bambini...