Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

9 Maggio 2007 | Innovazione

Gli sms fanno paura all’Accademia della Crusca

L’Accademia della Crusca ha organizzato, con la Provincia di Firenze, un convegno di studi (Firenze – 11 maggio) per analizzare l’incidenza che ha il nuovo linguaggio usato negli sms sulle strutture della lingua italiana. Una squadra di docenti universitari e il presidente dell’Accademia Franceseo Sabatini si interrogheranno sugli effetti delle abbreviazioni usate quotidianamente negli sms, “c6”, “cmq, “gg”, “nn”, e sulla sensazione di novità che si percepisce dal loro uso. Il convegno, intitolato “Se telefonando ti scrivo”, si avvarrà della collaborazione di linguisti italiani e stranieri, massmediologi, operatori nel campo della telefonia mobile e giornalisti e metterà a confronto la lingua italiana con altre lingue europee.

Guarda anche:

Tecnologie dell’idrogeno, Italia ai primi posti per brevetti

L'Italia è fra i primi posti in Europa nei brevetti per la transizione verso l'idrogeno, specie quello 'verde' da fonti non fossili.  Secondo lo studio congiunto condotto dall'Ufficio europeo dei...
Tumore al Pancreas, si lavora al vaccino grazie al Pnrr

Tumore al Pancreas, si lavora al vaccino da Torino a Palermo

Dai fondi del Pnrr arriva un finanziamento di 950 mila euro per prevenire la malattia che ha portato via Gianluca Vialli (e altre 12 mila persone ogni anno). Un vaccino 2.0 a Dna per la cura del...
Heal Italia, medicina di precisione

Medicina di precisione, è partito il progetto Heal Italia

Un partenariato di 12 università e 13 istituzioni pubbliche e private non partecipate dal MUR lavorerà per tre anni, con advisory board internazionali, per condividere dati e trovare cure sempre più...