Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

5 Marzo 2013 | Innovazione

Google è il preferito dagli utenti mobili

Gli internauti mobili adorano Google. Non che l’apprezzamento del motore di ricerca di Mountain View sia una peculiarità dei possessori di smartphone, ma BigG detiene il 17,3% del market share tra chi a febbraio ha navigato da cellulare. A tracciare in linea di massima la classifica dei siti preferiti dagli utenti mobili è l’americana Experian Hitwise , che ravvisa l’ottima performance di YouTube, secondo con il 4,6% del market share, e di Facebook, terzo con il 2,7%. Secondo la ricerca,  cresce notevolmente l’apprezzamento di Twitter . Il micro-blog è salito sino all’ottavo posto in graduatoria, catalizzando lo 0,6% delle visite da smartphone, scavalcando Google Maps e Yahoo! Answers e ormai alle calcagna di Amazon, settimo con lo 0,8% degli accessi. Nel mezzo Gmail (quarto con l’1,5%), Wikipedia (quinto a quota 1,2%) e Google News (sesto con l’1%).

Guarda anche:

Wood Architecture Prize - Roberto Rocca Innovation Building

A Milano una costruzione premiata per l’architettura in legno 

Il Roberto Rocca Innovation Building di Filippo Taidelli Architetto si è aggiudicato il Wood Architecture Prize by Klimahouse, primo premio italiano per l'architettura in legno Il Roberto Rocca...
Giornata Mondiale Malattie Rare 29 febbraio - ph. PublicDomainPictures

In corso la campagna ideata da OMaR per le malattie rare

"Basta essere pazienti" è l'iniziativa di sensibilizzazione in vista del 29 febbraio, Giornata Mondiale che cade nel giorno più raro del calendario "Basta essere pazienti" è un gioco di parole...
Un sandwich vegano - ph. Miroro

Veganuary 2024, 1.7 milioni di italiani hanno provato a mangiare vegano

Iniziativa promossa da Essere Animali insieme a oltre 100 imprese per favorire nuove abitudini alimentari a ridotto impatto ambientale I social sono un concentrato di food blogger, che sempre più...