Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

3 Maggio 2013 | Attualità

Gran Bretagna, ancora scandalo pedofilia per la tv

Lo scandalo di personaggi famosi coinvolti in vicende di pedofilia in Gran Bretagna si allarga . Dopo la vicenda di Jimmy Savile , presentatore della Bbc morto nel 2011 che sarebbe stato responsabile di almeno 214 casi di abusi, ora tocca all’ attore William Roache . L’81enne, protagonista della soap Coronation Street (in onda dal 1960 su Itv ), è stato incriminato per aver s tuprato due volte, fra l’aprile e il luglio 1967, una 15enne. Roache comparirà di fronte al giudice il prossimo 14 maggio. A marzo, in un’intervista all’emittente neozelandese Tnz, aveva dichiarato che “ è facile per gli uomini famosi essere ‘presi in trappola’ da giovani groupie adoranti che si gettano nelle loro braccia, e che le vittime di abusi sessuali  “ pagano il prezzo del loro comportamento in vite precedenti” . L’attore, l’unico del cast originale della serie è il secondo attore della soap opera a finire in tribunale quest’anno: il suo collega Michael  Le Vell , 50 anni, è stato incriminato a febbraio con l’accusa di stupro ai danni di un bambino. I loro personaggi sono stati esclusi dal programma.

Guarda anche:

La Specola - immagine dal sito ufficiale

Riapre la Specola, il più antico museo scientifico d’Europa

L'istituzione fiorentina propone 13 nuove sale su cere botaniche e minerali. Fu la sede della prima officina ceroplastica in città Nel giorno del suo compleanno numero 249 ha riaperto al pubblico la...
Simona Molinari - press office

Callas Tribute Prize NY assegnato a Simona Molinari

La cantante napoletana riceverà il prestigioso riconoscimento internazionale il 7 marzo, in vista della festa della Donna. La cantante Simona Molinari è stata insignita del Callas Tribute Prize NY....

L’UNESCO ha designato Bolzano Città Creativa della Musica

Con le 55 nuove realtà di tutto il mondo entrate a far parte del club delle Città Creative UNESCO, la Rete ne conta adesso 350 in oltre cento Paesi, che rappresentano sette settori creativi:...