Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

7 Aprile 2008 | Attualità

Grande Fratello: Lina e Roberto di nuovo in versione acchiappascolti

E’ proprio il caso di dire che tutte le carte sono state scoperte, non resta che dare ai protagonisti del Grande Fratello Lina e Roberto, coinvolti nello scandalo che tanto ha fatto parlare le trasmissioni e i telespettatori italiani, la possibilità di un confronto ad armi pari. La vicenda, oltre che aver notevolmente gonfiato gli indici d’ascolto della scorsa puntata, portandoli al 28.07% di share, è stata per diversi giorni al centro di dibattiti televisivi e, molto probabilmente, al centro delle conversazioni della maggior parte degli italiani affezionati al papà di tutti i reality. Questa sera si replica, sperando che il tema tenga alta la bandiera dello share come ha fatto settimana scorsa sbaragliando tutti gli altri avversari. Alessia Marcuzzi sarà l’arbitro nel faccia a faccia tra il “bauscia” Roberto e Lina , la dottoressa che, con i suoi atteggiamenti espliciti verso l’aitante giovanotto milanese, ha scandalizzato l’ordine dei medici tanto da rischiare la radiazione. I due potranno avere un ultimo chiarimento, ora che è stato detto e visto tutto in merito alla loro relazione lampo. Nel frattempo l’ordine dei medici di Napoli si è premurato di smentire qualsiasi ipotesi di radiazione o sanzione disciplinare e ha dichiarato di aver dovuto prendere in esame il caso solo a causa delle numerose segnalazioni. “Ogni iniziativa rappresenta, per legge, un atto dovuto a seguito delle numerose segnalazioni e denunce pervenute all’ordine. In questo senso, l’ordine invita tutti a una reale serenità di valutazione e di giudizio anticipando che, ove venissero, in qualsiasi modo, lese la dignità ed il prestigio di questo ordine professionale, ci si riserva di assumere le conseguenti iniziative di tutela nelle competenti sedi legali” ha commentato   conclude Giuseppe Scalera, presidente dell’ordine dei medici di Napoli e provincia.

Guarda anche:

Treno del Foliage, un viaggio tra i colori dell’autunno

Dal 15 ottobre al 6 novembre sarà possibile vivere un piacevole viaggio tra i colori dell’autunno lungo 52 km, da Domodossola a Locarno.  La tratta percorsa dal Treno del Foliage è stata inserita...

Le elezioni italiane viste dall’estero

La vittoria di Giorgia Meloni alla guida di Fratelli d’Italia è stata commentata dai principali quotidiani internazionali. La vittoria della coalizione di centro destra guidata da Fratelli d’Italia...

I robot amici dell’uomo. La ricerca è italiana

Sono robot collaborativi, nati per aiutare i chirurghi a “sentire” gli organi durante un’operazione anche a migliaia di chilometri di distanza, progettati per sollevare delicatamente anziani o malati allettati, per fare pulizie in casa, per lavorare nelle fabbriche, con compiti più rischiosi, riducendo le possibilità di infortuni.