Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

27 Marzo 2013 | Innovazione

Htc One, il ritardo causato dalla fotocamera

Come si era già vociferato nelle settimane passate, sembra che il nuovo top di gamma di Htc possa giungere sul mercato in ritardo rispetto alle iniziali prevision i. Secondo quanto dichiarato dalla compagnia ci sarebbero infatti dei problemi nel raggiungere i quantitativi necessari alla produzione di massa di uno dei componenti del nuovo One: la fotocamera , dotata di teconologia UltraPixel proprietaria della stessa Htc. È lo stesso Benjamin Ho, chief marketing officer del produttore, ha confermare il problema riguardo il componente in una intervista rilasciata al Wall Street Journal.  Il problema sarebbe dovuto al fatto che la nuova fotocamera è  stata progettata specificatamente per il nuovo HtcC One e ciò non permette una produzione così rapida da garantire il necessario quantitativo di componenti nei tempi prestabiliti.

Guarda anche:

Wood Architecture Prize - Roberto Rocca Innovation Building

A Milano una costruzione premiata per l’architettura in legno 

Il Roberto Rocca Innovation Building di Filippo Taidelli Architetto si è aggiudicato il Wood Architecture Prize by Klimahouse, primo premio italiano per l'architettura in legno Il Roberto Rocca...
Giornata Mondiale Malattie Rare 29 febbraio - ph. PublicDomainPictures

In corso la campagna ideata da OMaR per le malattie rare

"Basta essere pazienti" è l'iniziativa di sensibilizzazione in vista del 29 febbraio, Giornata Mondiale che cade nel giorno più raro del calendario "Basta essere pazienti" è un gioco di parole...
Un sandwich vegano - ph. Miroro

Veganuary 2024, 1.7 milioni di italiani hanno provato a mangiare vegano

Iniziativa promossa da Essere Animali insieme a oltre 100 imprese per favorire nuove abitudini alimentari a ridotto impatto ambientale I social sono un concentrato di food blogger, che sempre più...