Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

11 Giugno 2014 | Economia

Il bancomat Bitcoin alla conquista di Roma

Una scatola di un paio di metri d’altezza per una tonnellata di peso, posizionata al centro della Stazione Termini, sarà il primo distributore italiano di Bitcoin . La moneta virtuale arriverà nel nostro Paese il 26 giugno, con la posa del distributore automatico. Gli utenti potranno usare la macchina sia per vendere sia per comprare Bitcoin, tramite il proprio cellulare, a partire dal No cash day, giorno non a caso scelto per l’inaugurazione del sistema. Secondo una ricerca di Coinmap, la valuta in Italia è accettata da circa 200 esercenti commerciali ma sin qui lo Stivale è l’unico grande Stato europeo a non avere un bancomat apposito. Per utilizzare il dispositivo, installato e gestito da Robocoin Italia, sarà necessario registrarsi al servizio , inserendo un numero di cellulare e il codice che verrà inviato successivamente via sms dal software. Sono richieste anche una scansione palmare, la scansione del codice fiscale e della patente, oltre a una fotografia dell’utente. In pochi minuti, l’account sarà attivo. Il bancomat sarà collegato a Bitstamp, piattaforma digitale di compravendita dei Bitcoin.

Guarda anche:

Turismo: i numeri delle vacanze estive

Il 2022 registra un +35% di presenze rispetto al 2021. 9 italiani su 10 trascorreranno le ferie estive in Italia. Ci saranno più di 92 milioni di arrivi e quasi 343 milioni di presenze tra italiani...
rapporto

Rapporto benessere equo e sostenibile 2021: l’Italia post pandemia 

Il rapporto Bes 2021 'Il benessere equo e sostenibile in Italia’ diffuso dall'Istat fa una fotografia della società italiana nell'anno appena trascorso. Dall'aumento del lavoro da remoto, al numero...

Italiani tra gli europei meno propensi a rinunciare al contante

Italiani ancora dipendenti dal contante. Nonostante tutte le migliorie adottate nel campo del digitale e delle piattaforme. il Paese è tra i trenta peggiori per incidenza del contante sull’economia....