Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

30 Marzo 2006 | Innovazione

IMPIANTI MOBILI TLC: CONSULTA CONTRO REGIONE LOMBARDIA

La Corte Costituzionale ha dichiarato illegittima la legge della Regione Lombardia per il governo del territorio (n. 12 del 2005) nella parte in cui prevede che per l’installazione di torri, tralicci e ripetitori per le tlc vi debba essere un’autorizzazione comunale ulteriore a quella già prevista dal Codice delle comunicazioni elettroniche del 2003. La Consulta ha motivato la sentenza sostenendo che per i ripetitori di reti mobili valgono la “tempestività e la riduzione dei termini per l’autorizzazione all’istallazione delle infrastrutture” previste dalla legge del 2003. L’ente locale non è privato del suo “potere di verificare la compatibilità urbanistica dell’impianto per cui si richiede l’autorizzazione”

Guarda anche:

Roma_bicicletta

Roma Capitale anche del turismo su bicicletta; conto alla rovescia per il Grab

E’ finalmente arrivato il momento per il Grab, il Grande raccordo anulare delle bici.  La Capitale lo aspetta da tempo e adesso dopo sette anni di lavori è iniziato il conto alla rovescia. Si tratta...

Le discipline per la cura del pianeta a Frascati Scienza

In occasione della settimana della scienza dal 18 al 25 settembre 2021, decine le iniziative in Italia che pongono al centro lo studio del futuro per la Terra. Frascati Scienza ha riunito diversi...

Attraverso il PC di un impiegato i pirati bloccano la sanità del Lazio

Le vaccinazioni nella Regione Lazio, la regione di Roma, è in tilt per un attacco hacker al sistema di gestione sanitaria. La violazione arriverebbe da un Paese estero e avrebbe approfittato del...