Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

2 Dicembre 2023 | Attualità, Economia

In Piemonte bimbi e animali in ufficio grazie a baby room e ai pet hub

È stato stanziato un milione di euro dalla Regione per piccole e medie imprese che scelgono di accogliere nei loro uffici bambini e animaletti da compagnia. I fondi verranno utilizzati per creare spazi dedicati per i figli dei dipendenti e animali domestici.

Il progetto si rifà a un modello internazionale che sceglie di aumentare il welfare aziendale, focalizzando  la conciliazione tra vita lavorativa con quella personale e famigliare. Le Baby Room offriranno a chi lavora la possibilità di conciliare gli impegni professionali con la cura dei propri figli in situazioni di necessità, garantendo un ambiente sicuro e attrezzato.

I Pet Hub invece forniranno servizi di custodia per gli animali domestici, alleviando lo stress legato alle responsabilità di cura degli animali durante l’orario di lavoro.

Il bando è aperto alle piccole e medie imprese con sede legale o unità operativa in Piemonte, sia in forma singola che in forma associata tramite Associazioni Temporanee di Imprese. La data ultima per partecipare al bando scade il 10 gennaio 2024.

 

di Serena Campione

Guarda anche:

Simona Molinari - press office

Callas Tribute Prize NY assegnato a Simona Molinari

La cantante napoletana riceverà il prestigioso riconoscimento internazionale il 7 marzo, in vista della festa della Donna. La cantante Simona Molinari è stata insignita del Callas Tribute Prize NY....

L’UNESCO ha designato Bolzano Città Creativa della Musica

Con le 55 nuove realtà di tutto il mondo entrate a far parte del club delle Città Creative UNESCO, la Rete ne conta adesso 350 in oltre cento Paesi, che rappresentano sette settori creativi:...
la vera origine dei numeri decimali - ph. cheskapoondesignstudi

I numeri decimali hanno 150 anni in più del previsto e sono italiani

Erano usati già nel 1400 da un mercante veneziano. Si pensavano introdotti da un matematico tedesco a fine '500 Utilizzati da un mercante veneziano già nel 1440, i numeri decimali avrebbero 150 anni...