Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

1 Aprile 2009 | Attualità

In Rai comincia l’era Garimberti

Il Cda di questa mattina ha segnato l’inizio ufficiale dell’era Rai targata Paolo Garimberti. Il nuovo presidente ha subito rimarcato il suo ruolo super partes: “ Insieme agli altri consiglieri dovrò essere il garante della libertà e del pluralismo , della tutela della libertà di espressione, inclusa la libertà di opinione, della obiettività, completezza, lealtà e imparzialità dell’informazione ” queste le prime parole dell’ex giornalista de La Repubblica. In una lettera a tutti i dipendenti, Garimberti sottolinea la volontà di farsi garante anche “ dell’apertura alle diverse opinioni e tendenze politiche , sociali, culturali e religiose, del rispetto della dignità delle persone e soprattutto dei minori” . Un approccio istituzionale ineccepibile, cui dovranno seguire fatti concreti per ridare stabilità al complesso universo della tv pubblica italiana, colpita dalla carenza di investimenti pubblicitari e da qualche polemica di troppo: “ Molti sono i problemi da affrontare e ci sono decisioni strategiche che devono essere prese immediatamente perchè essenziali per il futuro dell’azienda; la crisi economica che ha colpito anche noi richiede, per essere superata, uno sforzo e sacrifici fuori dell’ordinario da parte di tutti” . Il consenso praticamente unanime che ha accompagnato la nomina del nuovo presidente e dei suoi consiglieri sembra essere di buon auspicio per l’intenso lavoro che attende i vertici di Via Mazzini già dai prossimi giorni, con la nomina dei capi di testata, prima cartina di tornasole per testare se l’intesa trovata da maggioranza e opposizione in queste ultime ore sia una tregue passeggera o meno.

Guarda anche:

Al via la stagione del panettone: gli eventi a Milano e Roma

L’arte del panettone, il dolce della tradizione natalizia, si celebra in una serie di iniziative nelle principali città italiane. Nella città meneghina viene presentato il progetto di Museo...
©-Todd-Rosenberg-Photography-courtesy-of-riccardomutimusic.com_

A lezione di opera italiana con Riccardo Muti

A Ravenna, dal 2 al 15 dicembre, il Maestro prepara la Messa da Requiem di Verdi, aprendo le prove al pubblico. Si comincia con una lezione-concerto.   Andare a teatro non solo per il piacere...
La Musica dei Cieli

A Milano la Musica dei Cieli da tutto il mondo

Dal 2 al 21 dicembre la nuova edizione della rassegna che richiama voci e musiche delle religioni del mondo. A dicembre arriva Natale, festa cristiana per eccellenza, ma l’afflato spirituale del...