Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

24 Novembre 2008 | Attualità

Isola dei Famosi: aspettando la finale

Si sta avvicinando al suo epilogo la sesta edizione de L’Isola dei Famosi, fortunato reality show di Raidue presentato da Simona Ventura. Dopo 68 giorni di permanenza a Cayo Paloma, i quattro finalisti del programma sono tornati in Italia per sottoporsi all’ultimo, e definitivo, giudizio del televoto. Belen, Luxuria, Leonardo e Carlo si giocheranno questa sera il montepremi in palio e il titolo di vincitore di una delle edizioni più riuscite della storia del programma. C’è chi scommetterebbe la casa sulla vittoria di Luxuria , che dopo una partenza in sordina è riuscita a confermare quella leadership che le era stata conferita a priori. C’è chi giura che il caratterino di Belen potrebbe portarla alla vittoria . C’è chi scommette sul bidello Capponi , senza troppa convinzione. C’è chi non ha ancora capito cosa ci faccia Tumiotto sull’Isola . C’è chi sta solo aspettando dettagli sul ritorno a casa della modella argentina, scommentendo sul perdono del fidanzato Marco Boriello per un torto che è ancora tutto da dimostrare.  C’è chi indipendentemente da come si concluderà la gara già festeggia per gli ascolti da record ottenuti. L’Isola dei Famosi è partita quest’anno con qualcosa da dimostare: bistrattata dalla tv di Stato è stata mandata allo sbaraglio contro il programma comico di Canale 5, Zelig , e le fortissime fiction di Raiuno. Con l’arrivo delle nuove puntate di Montalbano, c’è chi ha pensato addirittura di far migrare il reality verso acque più tranquille, non facendo i conti con l’effetto Trump. Le vicende legate all’ereditiera, al suo giovane marito e alla modella infedele hanno permesso al programma di sopravvivere nella difficile arena del lunedì serà e di superare brillantemente l’ostacolo Zelig. Questa sera lo show di Claudio Bisio giocherà un brutto scherzo a Ventura e compagnia, ospitando la cantante Giusy Ferreri che proprio a Simona Ventura e a X Factor (Raidue) deve il suo successo, ma difficilmente riuscirà a rubare qualche spettatore alla finalissima dell’Isola.  ——————————————————————– Chi sono i quattro finalisti e perchè sono arrivati fino a questo punto? Leonardo Tumiotto: è forse l’unico dei quattro a essere arrivato al traguardo senza un motivo preciso. Nuotatore professionista è sbarcato sull’Isola dopo aver dovuto rinunciare alle Olimpiadi per un infortunio. “Ha gli addominali a tartaruga” , è stato il commento di Simona Ventura per motivare la sua presenza nel cast. E non c’è stato molto altro . L’unico tentativo di emergere consiste nella relazione, o presunta tale, iniziata con Veridiana Mallman, altro personaggio anonimo. Il bel Leonardo ha sfoggiato un caratterino tutt’altro che corretto e amabile , facendosi accusare ieri sera di aver falsato il risultato di una prova. Ai posteri anche il suo commento sgradevole sull’uscita del moribondo Ciavarro. Possibilità di vittoria? Quasi nulle.   Carlo Capponi: l’unico non famoso a essere arrivato in finale. Dopo una prima fase a chiedersi “Ma ci è o ci fa?” , si arriva alla conclusione che probabilmente ci è ma che se ci facesse sarebbe bravissimo a interpretare il suo ruolo . Totalmente fuori dalle righe, un incrocio fra Malgioglio e Dan Harrow , il biondo bidello è stato protagonista di tutte le puntate e sul finale si è distinto per il legame costruito con la Contessa De Blanck. Eccessivo e non facilmente sopportabile si è attirato inizialmente le antipatie degli altri non famosi, per diventare poi la vera icona del gruppo. Paola Perego lo ha indicato come unico elemento dell’Isola che porterebbe alla sua Talpa. Possibilità di vittoria? Scarsa. Anche se lo scettro dei nip è già saldo nelle sue mani.   Belen Rodriguez: la modella argentina è stata, in modo involontario, protagonista indiscussa di questa edizione dell’Isola. La sua sindrome da ‘Donna del boss’ , così definita da Luxuria, l’ha portata a costruire rapporti stretti con i leader maschili che si sono avvicendati durante il percorso. Il risultato? Qualche smanceria di troppo con Ciavarro e Rubicondi che hanno scatenato un pandemonio. Dopo il presunto bacio con Rubicondi, che è coinciso a livello temporale con il record di ascolti del programma, e la rivelazione dello stesso da parte dell’onnipresente ex parlamentare si è scatenata la soap opera Trump-Rubicondi-Belen-Boriello. Su questo gossip la Ventura e il suo team hanno ricamato all’inverosimile, traendone gli effetti sperati. A lei rimane una leadership non voluta e una relazione sentimentale da ricostruire una volta tornata a casa. Ieri è stata l’unica ad aver chiesto di non essere portata in finale. Possibilità di vittoria? Buone , essendo stato palese il raggiro ai suoi danni ed essendo emersa una personalità abbastanza netta.   Vladimir Luxuria : era il personaggio più atteso. Il fiore all’occhiello del cast. Ha deluso? In parte si. Era atteso per il suo ruolo di intellettuale e politico ma, fatta eccezione per qualche metafora azzeccata, ha preferito tuffarsi nell’universo del gossip rendendosi protagonista della presunta infedeltà della Rodriguez. E’ partito in sordina, ha fatto un clamoroso errore sulla data della caduta del Muro di Berlino e ha piano piano conquistato il suo spazio con mezzi diversi da quelli che tutti si aspettavano. Ieri sera la sorella l’ha invitato a esibirsi in uno dei suoi numeri canori, confermando che la sua strada è lontana dal Parlamento . Nonostante questo, grazie al quoziente intellettivo medio del resto dei concorrenti, le sue affermazioni hanno sempre conquistato i commenti successivi alla diretta e hanno dato il ritmo a quasi tutte le puntate. Possibilità di vittoria? E’ il candidato ufficiale , salvo sorprese e scivoloni dell’ultimo momento.  

Guarda anche:

Dart contro l’asteroide:  arrivano le immagini dal mini-satellite tutto made in Italy 

E’ la prima volta che il genere umano modifica lo stato orbitale di un corpo celeste. A fotografare questa unicità nella storia dello spazio è stato uno strumento realizzato da una squadra di...

l gran rifiuto dell’Italia

Da uno studio statistico pubblicato da Eurostat, dal 2004 al 2020 la quantità di rifiuti riciclati è aumentata in modo significativo: da 870 milioni di tonnellate nel 2004 ai 1.221 milioni di...

Il Salone Nautico di Genova chiude in crescita

6,1 miliardi di fatturato. Una crescita del 31,3% del fatturato globale rispetto all'anno scorso. Ma soprattutto 26.350 posti di lavoro, pari a un incremento del 9,7%. 03.812 visitatori e un...