Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

2 Marzo 2006 | Innovazione

JILL CARROLL è VIVA, LO RIFERISCE AMBASCIATORE USA

Jill Carroll è viva. Lo riferisce l’ambasciatore degli Usa a Baghdad, Zalmay Khalilzad, dicendosi anche ottimista sulla liberazione della giornalista freelance statunitense rapita in Iraq lo scorso 7 gennaio. L’ambasciatore ha parlato del destino della Carroll con il ministro dell’Interno iracheno, anche lui ottimista sulla liberazione della giornalista. Il più recente ultimatum lanciato dai rapitori scadeva il 26 febbraio.

Guarda anche:

È italiano il primo avatar che risponde al 112 in lingua dei segni

Arriva in Italia il primo avatar virtuale capace di rispondere alle richieste di emergenza nella lingua dei segni, nota anche come Lis. Il software rende accessibile il sevizio di emergenza del 112...

Vini affidati alle acque di mari e laghi, una pratica già nota agli antichi greci

Furono infatti i Greci dell’isola di Chio primi a rendersi conto dell’effetto delle acque marine sulle uve da vino. Lasciavano gli acini a mollo per qualche giorno così da eliminare la pruina, il...
farmer_Oscar_green_hfossmark

Giovani italiani creativi anche in agricoltura

Ecco gli Oscar Green di Coldiretti: dal concime a base di lana alle orecchiette snack per aperitivi, passando per la robiola che diventa pane Dal concime a base di lana alle orecchiette snack per...